La salute in un click
DEDALOMULTIMEDIA
25-10-20

In estate la presenza di tante persone, le alte temperature, l’eccessiva sudorazione e gli elevati tassi di umidità funghi pellepossono favorire la comparsa di micosi, fastidiose e antiestetiche infezioni che colpiscono la pelle. Le micosi cutanee sono infezioni causate da funghi patogeni detti miceti, gruppi di microrganismi che possono provocare anche malattie dell'epidermide. Questo particolare tipo di infezioni fungine trova nell'estate il periodo più fertile, questo perché funghi e batteri proliferano negli ambienti umidi e molto frequentati, come piscine, palestre e docce pubbliche e l'infezione può avvenire con un semplice contatto della pelle, in particolar modo in estate perché più scoperta.

Non a caso, le micosi sono considerate tra i 5 malanni più frequenti in estate.

La comparsa di micosi può causare: prurito, rossore, screpolature, desquamazioni, macchie cutanee e cattivo odore. Le zone più colpite sono dita, piedi, zona inguinale e ascelle.

Per prevenire il rischio di contrarre micosi, che seppur non siano infezioni pericolose, sono sgradevoli e difficili da trattare, bisogna adottare alcuni semplici accorgimenti:

  • Tenere sempre la pelle fresca, lavata e pulita;

  • Asciugare con cura ogni parte del corpo, con particolare attenzione a dita, piedi e zona inguinale;

  • Sostituire frequentemente capi intimi e calze, cambiando immediatamente gli indumenti umidi o sporchi;

  • Tagliare regolarmente le unghie di mani e piedi, avendo cura di tenerle sempre pulite;

  • Utilizzare abiti e scarpe traspiranti, sia durante lo sport sia svolgendo le normali attività quotidiane;

  • Non camminare mai a piedi nudi in luoghi frequentati da molte persone;

  • Fare una doccia con acqua dolce, subito dopo il bagno al mare o in piscina;

  • Non scambiarsi asciugamani e non usare accappatoi altrui.

In caso di micosi è opportuno consultare il proprio farmacista. Se la micosi persiste o aumenta è necessario rivolgersi ad un dermatologo che stabilirà la natura della micosi e potrà, secondo le esigenze, prescrivere trattamenti antimicotici, a livello topico o orale.

Ci sono validi rimedi fitoterapici che possono dare giovamento a zone colpite da funghi, come l’olio essenziale di tea tree, antivirale e germicida, o la calendula particolarmente indicata per le sue proprietà antinfiammatorie, antisettiche e disinfettanti.

 

 

TESTATA FARMACIA SANTANNA 3

via dell'Unità d'Italia n. 13 - Enna Bassa

telefono 0935/29441

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

whatsapp: 334/6257926