Ultime

DEDALOMULTIMEDIA

Martedì, 27 Settembre 2022

1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 23 SETTEMBRE 3 OTTOBRE

 

 “Game Over. Mi fermo qui. Dopo trent’anni di impegno politico mi chiamo fuori”. Claudio Fava decide di lasciare la politica. Pochi minuticlaudio fava fa l’annuncio sui social. Sulla sua pagina fb personale. La lista Cento Passi non ha superato lo sbarramento e quindi è rimasta fuori dalla ripartizione dei seggi. Ma l’ex presidente della Commissione Antimafia dice che il risultato delle urne non è l’ingrediente che ha scosso questa scelta: “La sconfitta elettorale non c’entra: c’entra la vita. Che ti propone un tempo per tutto: basta essere capaci di ascoltarla”.

 Fava scrive come sempre senza freni e veli. Va dritto al punto. E non lesina critiche al Pd e alla candidata Chinnici. “Mi fermo senza rimpianti né recriminazioni. Molto si potrebbe dire e scrivere (e forse, non qui, lo farò) su questa campagna elettorale noiosa e reticente, sulle scelleratezze di un partito democratico che in Sicilia preferisce sempre perdere pur di non rinunciare ai propri minuscoli califfati, su una candidata alla presidenza votata al silenzio (non spendere una sola parola sulle macerie ereditate si chiama silenzio, non “sobrietà istituzionale”)”.
Commenta (0 Commenti)