Le vacanze sono un momento irrinunciabile della nostra vita: spezzano lo stress quotidiano, alleggeriscono la tensione, ci insonniapermettono di ritrovare il tempo per farci delle coccole, esplorare il mondo o stare più intensamente con le persone che amiamo.

Durante le vacanze la mancanza di orari fa da sovrana! Si abbandonano, infatti, le rigide scansioni temporali della routine giornaliera e lavorativa e si preferiscono il lungo pisolino pomeridiano e le uscite fino a notte fonda con gli amici.

Tutto bellissimo! Peccato che arrivi sempre il momento di tornare alla vita di tutti i giorni con le sue mille faccende da sbrigare e i suoi ritmi incalzanti. Un ritorno sempre non poco traumatico!

Le difficoltà maggiormente riscontrate, nel ritorno alla “solita” vita, sono essenzialmente 2: il ripristino delle sane abitudini alimentari e la regolazione del ritmo sonno veglia!

Come si fa ad andare a letto alle 11 per essere operativi alle 7 del mattino? Non è sempre un’impresa facile e molto spesso ci si ritrova nel letto a contare le pecore e la mattina dopo molto nervosi per il mancato e necessario riposo.

Ecco, quindi, 5 consigli fondamentali per riprendere il giusto ritmo sonno/veglia al ritorno dalle vacanze:

  1. Rendete la vostra stanza da letto un posto rilassante! Aiutatevi con candele profumate, lampade da sale, olii essenziali!

  2. Fate una doccia o un bagno caldo prima di andare a dormire, non appena l’aria comincia a rinfrescarsi.

  3. Non esimetevi dal fare attività fisica o lunghe passeggiate! Lo sport rilassa e permette al nostro corpo di rilasciare endorfine!

  4. Evitate cene con cibi pesanti, complicati e difficili da digerire.

  5. Aiutate il vostro bioritmo con l’assunzione di tisane a base di erbe naturali rilassanti, come camomilla e melissa oppure con degli integratori naturali a base di melatonina e rodiola.

Il sonno è un componente fondamentale della nostra vita, ci consente di vivere bene, di ricaricare le energie e di mantenere in salute le nostre più importanti funzioni vitali e cerebrali. Abbiate, dunque, cura di dormire al meglio, tutte le ore che necessita il vostro organismo per ripartire ogni giorno al massimo.

Buon ritorno alla vita quotidiana!