Università

DEDALOMULTIMEDIA

Domenica, 28 Novembre 2021

dunarea banner 2021

 

Da oggi, 26 ottobre, e fino alle ore 12.00 del 27 dicembre è possibile presentare i progetti per partecipare al bando del Ministero dell’Università e della Ricerca per lo sviluppo delle attività di ricerca fondamentale finanziate dal Fondo Italiano per la Scienza.terry vlisidis RflgrtzU3Cw unsplash

Le domande di partecipazione devono essere presentate in lingua inglese, esclusivamente per via telematica e seguendo gli appositi schemi, tramite la piattaforma dedicata alla procedura, accessibile dal link: www.gea.mur.gov.it.

Il Fondo Italiano per la Scienza è stato istituito a maggio dal decreto-legge Sostegni bis con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo della ricerca fondamentale, con una dotazione iniziale per il 2021 di 50 milioni di euro e di 150 milioni a decorrere dal 2022.

Dei 50 milioni di euro per quest’anno, 20 sono destinati al finanziamento di progetti di ricerca fondamentale condotti da ricercatori emergenti (Starting Grant) e 30 per i progetti di ricerca fondamentale condotti da ricercatori affermati (Advanced Grant).

I requisiti per partecipare, le procedure e le modalità sono indicate nel bando del 28 settembre 2021, al seguente link: https://www.mur.gov.it/it/atti-e-normativa/decreto-direttoriale-n-2281-del-28-09-2021

La pagina del programma:

https://www.mur.gov.it/it/aree-tematiche/ricerca/programmi-di-finanziamento/fis

Fonte: Ministero dell'Università e della Ricerca - www.mur.gov.it

Commenti offerti da CComment