Sport

DEDALOMULTIMEDIA

Lunedì, 05 Dicembre 2022

1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 6 15 DICEMBRE 

Finisce 1 a 1 l'atteso derby tra le rivali di sempre Nissa ed Enna. Allo stadio Palmintelli le due squadre si affrontano a viso aperto, ma è la Nissa a comandare il gioco nel primo tempo. La squadra di mister Sferrazza passa in vantaggio grazie ad una rete di Martorana. Si va negli spogliatoi con questo risultato. Nel secondo tempo i biancoscudati cercano di nissa enna 300chiudere il match, ma è la squadra gialloverde ad acciuffare il meritato pareggio grazie ad un rigore realizzato da Amaya.Da registrare purtroppo prima dell'inizio del match, in programma alle 15, scontri tra le due tifoserie.La calma è stata ristabilità dalle forze dell'ordine presenti in gran numero al Palmintelli. Al termine della gara sono stati rafforzati i controlli per evitare nuovi incidenti tra le due tifoserie.In settimana il Questore di Caltanissetta Ricifari aveva emanato ben 9 daspo nei confronti di ultras della Nissa che avevano già provocato incidenti nelle gare contro I tifosi di Gela e Vittoria. La Scientifica sta analizzando le immagini del dopo gara per identificare altri ultras.Nella giornata da registrare il pareggio interno del'Akragas contro il Castellamare. Questi i risultati: Parmonval -Mazarese 1-2, Csteldaccia -Cus Palermo 0 -0, Leonfortese -Resuttana 1-0, Sciacca -Profavara 0-1, Akragas -Castellamare 1-1, Mazara -Misilmeri 0-1, Nissa -Enna 1-1, San Ciro -Gela 2-1. Classifica: Akragas 24,Misilmeri 22, Pro Favara 21,Enna e Mazarese 20, Mazara 18,Sciacca 16, Csteldaccia 15,Nissa 12, Castellamare 11,Leonfortese 10, San Ciro 9,Cus Palermo e  Resuttana 7, Parmonval 4,Gela 3.

Commenti offerti da CComment