Sport

DEDALOMULTIMEDIA

Lunedì, 05 Dicembre 2022

1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 6 15 DICEMBRE 

Dopo più di un ventennio di attività calcistica giovanile votata alla crescita sportiva e personale di giovani atlete e atleti ennesi (tra i 5 e i 17 anni) svolta sul territorio comunale, l’associazione sportiva dilettantistica F.C. Enna comunica la delocalizzazione di parte delle Sue attività presso le strutture sportive del Comune di Calascibetta al quale va, fin d’ora, il Nostro più sentito ringraziamento. In particolare ci preme sottolineare come: - stante la richiesta del settembre 2022, inoltrata al Comune di Enna, di fissare un congruo e più accessibile importo del prezzo del ticket per l’utilizzo della struttura sportiva Comunale “E. Greca” di Pergusa, - stanti le successive riunioni e determinazioni assunte in merito da quest’ultimo e la conseguente prescrizione all’attuale Concessionario di non interdire l’utilizzo della struttura comunale ad alcuna compagine sportiva e di sospendere fino alla risoluzione della paventata problematica (e comunque almeno fino alla riunione del 10 ottobre 2022) il pagamento del ticket previsto dalla concessione, sia stato di fatto immotivatamente interdetto dal Concessionario l’utilizzo della predetta struttura alla scrivente società, rea a suo dire (seppur in totale discrasia rispetto a quanto sopra) di non aver corrisposto, nel periodo antecedente la suddetta data, alcuna somma a titolo di ticket.A fronte di tale atteggiamento assunto dal Concessionario ed ancora in attesa di conoscere le determinazioni finali del Comune di Enna riguardo quanto sopra esposto, la società F.C. Enna è stata costretta ad individuare un impianto al di fuori dal territorio di Enna, data l’impellente necessità di comunicare alla FIGC la struttura sportiva ove disputare le proprie gare ufficiali (onde non incorrere nell’esclusione dai diversi campionati giovanili) e di evitare ulteriori disagi a più di 90 famiglie ennesi.Solo grazie alla prontezza dell’amministrazione del Comune di Calascibetta e, in particolare, del Sig. Sindaco Avv. Piero Capizzi, la società ha potuto continuare a svolgere regolarmente le proprie attività calcistiche in favore di 90 ragazzi ennesi (dai 10 ai 17 anni) militanti nei campionati provinciali e regionali categorie esordienti, giovanissimi e allievi.La società F.C. Enna, pertanto, ringrazia nuovamente il Sig. Sindaco e l’amministrazione tutta del Comune di Calascibetta, nonché il circolo tennis Calascibetta e la S. Sebastiano calcio per la grande disponibilità e ospitalità dimostrata. Un sentito ringraziamento, inoltre, va alle famiglie e a tutti i propri atleti che, a fronte degli enormi disagi arrecati da detta situazione e con enormi sforzi economici e personali, continuano a manifestare un’immensa fiducia nel Nostro operato ed a condividere i valori e i principi posti a fondamento dell’attività sportiva svolta dalla Nostra scuola calcio che, anche se ormai distante dal territorio comunale, rimane al servizio di tanti giovani concittadini ennesi.enna 2 300enna giovanile 2 300Così il Presidente della ASD F.C. Enna Dott. Francesco Proto dopo la impossibilità di allenarsi e giocare ad Enna.

Commenti offerti da CComment