Nella prova italiana del Campionato Europeo di Sarno il giovane catanese Alfio Spina ha chiuso la sua finale al sesto posto, mantenendo un ritmo molto buono per tutto il weekend. ” Paparo Gara SarnoIo miro sempre al massimo e comunque sono stato il primo tra i piloti motorizzati Tm, è stato indubbiamente un buon fine settimana puntato sulla crescita e sull’incentivare l’affiatamento col Team Parolin”, il commento del giovane pilota siciliano.Stesse sensazioni per l’altro alfiere isolano, il sedicenne siracusano Michael Paparo che è riuscito nel suo intento di entrare in finale. “Essendo appena rientrato nel giro internazionale proprio in questa occasione, il mio obiettivo era puntato a trovare subito il feeling con la squadra e fare più strada possibile. Essere arrivati alla finale ci soddisfa, ero certo che “ritrovare” il team che mi ha lanciato da bambino a livello internazionale sarebbe stato un grande stimolo”.Per quanto riguarda la categoria OK del CIK FIA nel seguito della stagione sono in programma l’ultima prova di Campionato Europeo e in Brasile ad Ottobre il Mondiale in prova unica.Soddisfatto il delegato regionale Aci Sport, Daniele Settimo, il quale ha sottolineato che il karting è la migliore palestra per formare piloti, ed i risultati due giovani è la dimostrazione, che i risultati arriveranno in futuro anche nell'automobilismo.

Massimo Colajanni