Sport

DEDALOMULTIMEDIA

Martedì, 28 Giugno 2022

 

dunarea banner 2021

 

Un bilancio positivo quello dell’ultimo Week End pallamanistico per il Comitato regionale Sicilia Figh iniziaAretusa Ragusa 300to sabato 14 maggio a Rosolini con la gara due di finale Play Off del Campionato di serie B Maschile DRAGO ed il giorno successivo ad Acireale con la disputa della terza edizione della Coppa Sicilia SC S.r.l. promossa dal Comitato Sicilia riservata alle 4 formazioni siciliane di A2 maschile meglio piazzate al termine del girone di andata. A Rosolini è stata celebrata la promozione in Serie A2 dell’Aretusa Siracusa che ha battuto anche nel secondo confronto il TH Alcamo per 32-27. I complimenti ad entrambe le formazioni che nell’arco della stagione hanno dimostrato di essere una spanna superiore alle altre ed hanno fatto campionato a se.Ma non meno interessante è stata la giornata di domenica dove al Palavolcan di Acireale con una organizzazione impeccabile della locale società della Top Five e della delegazione provinciale Catania FIGH ed una buona cornice di pubblico, si è assistiti ad incontri di buona e soprattutto corretta pallamano tra le 4 formazioni partecipanti. Ad aggiudicarsi la Coppa è stato LA Key Jey Ragusa che ha battuto in finale la Palermo Pallamano con il punteggio di 34-28. Le due compagini erano arrivate in finale battendo nella mattinata rispettivamente i ragusasi Ragusa la Darwin Tecnologies HC Mascalucia per 37-24, mentre i palermitani laOrlando Pallamano Haenna per 34-26. La finalina per il terzo e quarto posto è stata vinta dalla Orlando Pallamano Haenna sulla Darwin Tecnologies HC Mascalucia per 34-41.Nel corso della giornata è stato anche assegnato il Premio Lenzo per il migliore marcatore del campionato di Serie B Maschile DRAGO e vinto da Samuele D’Aguanno della Leali Marsala che in questa stagione ha segnato 134 reti. “Sono stati due giorni molto intensi ed entusiasmanti per il nostro movimento," ha commentato al termine dei due giorni il presidente del Comitato Sicilia FIGH Sandro Pagaria" dove a vincere è stata prima di tutto la promozione della nostra disciplina. Voglio ringraziare tutte le squadre protagoniste in questi due giorni e che con le loro performance hanno contribuito a fornire una bella immagine del nostro movimento che anche in un momento non facile continua a crescere.

Commenti offerti da CComment