Sport

DEDALOMULTIMEDIA

Martedì, 28 Giugno 2022

 

dunarea banner 2021

 

lamborghini pergusaSono stati dominati dalle Lamborghini Huracan GT3, ed in particolare dagli equipaggi del Vincenzo Sospiri Racing (VSR), i tre turni di prove ufficiali del primo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo in corso all’autodromo di Pergusa. Sono stati tre turni serratissimi, con continui cambi di fronte e, nella somma dei tempi che ha determinato la griglia di partenza, sono stati Beretta-Liberati-Nemoto a ottenere la pole con il tempo di 4’46.200, precedendo i compagni di squadra Basz-Hites-Michelotto (4’47.158) che domani  andranno a completare la prima fila dello schieramento. Dalla seconda fila scatterà la Honda NSX (Nova Race) di Moncini-Guidetti-Cabezas, equipaggio accreditato del tempo di 4’47.679, affiancati dalla BMW M4 GT3 (BMW Italia-Ceccato Racing Team) di Comandini-Fascicolo-Nilsson (4’48.608), mentre alle loro spalle troveranno posto Coluccio-Mazzola, primi della GT Cup, e autori del quinto tempo assoluto (4’48.967) al volante della Ferrari 488 Challenge dell’Easy Race, che divideranno la linea di partenza con la terza Huracan del VSR affidata a Cola-Moulin (4’50.020).Completeranno lo schieramento di partenza Becagli-Castillo Ruiz-La Mazza (Lamborghini Huracan ST-Team Italy) e Bozzoni-Del Monte (Lamborghini Huracan ST-Team Lazarus) in ottava fila e “Aramis”-Baratto-Pennisi (Ferrari 458 Challenge-SR&R) e Pijl-Guzman (Lamborghini Huracan), in nona linea, con i portacolori del Team Imperiale che non hanno completato il terzo turno di prove ufficiali per incidente. Nel campionato italiano sport prototip il giro più veloce lo porta a casa Giacomo Pollini, con un crono di 1’38.340 ottenuti con una velocità media 181 km/h. Secondo miglior tempo per Filippo Lazzaroni, che scatterà quindi dalla prima fila domani. +1.415 il gap dal miglior giro, ma una prestazione in linea con il gruppo dei migliori e in accordo con il trend di crescita già mostrato nelle prove degli ultimi giorni.Terzo tempo arriva per Davide Uboldi, quarto tempo per Lucas Medina, giovane pilota colombiano che sta affrontando il primo weekend con ottimi risultati. A seguirlo Matteo Pollini, sfortunatissimo sul finale paga un errore commesso alla Schumacher. Gara 1 scatta domani alle 9.00 dal rettifilo di Pergusa, gara 2 concluderà l’ACI Racing Weekend in terra sicula, con lo start previsto alle 15.30.Nel campionato autostoriche un trionfo di Porsche sul cronometro nelle prove ufficiali di ogg. Ad occupare le prime file in griglia nella gara di domani mattina alle 10.00 saranno la Porsche di Giovanni Gulinelli e Massimo Ronconi, 2 Carrera RS, una di Domenico Guagliardo, l'altro di Giosue Rizzuto, quindi la Porsche 911 SC di Marco Zorzi e Giovanni Ambroso. A seguire la Fiat X1/9 di Franesco Turizio, poi la Maserati Biturbo di Massimiliano Quaresima. Ancora una Porsche Carrera RS, condotta in pista questa da Raffaele Picciurro, in settima piazza. Partirà invece ottava in griglia l'Alfa Romeo GTAM di Davide Bertinelli e Antonio Crescenti. Da dietro di loro scatteranno Massimo Guerra e Giovanni Serio su Alfa Romeo Giulia Spirnt GTA, quindi, chiuderà la top 10, l'Alfa Romeo 33 di Gabriele Crocchini. A seguire la Fiat X1/9 di Franesco Turizio, poi la Maserati Biturbo di Massimiliano Quaresima. Ancora una Porsche Carrera RS, condotta in pista questa da Raffaele Picciurro, in settima piazza. Partirà invece ottava in griglia l'Alfa Romeo GTAM di Davide Bertinelli e Antonio Crescenti. Da dietro di loro scatteranno Massimo Guerra e Giovanni Serio su Alfa Romeo Giulia Spirnt GTA, quindi, chiuderà la top 10, l'Alfa Romeo 33 di Gabriele Crocchini.   

Commenti offerti da CComment