Sport

DEDALOMULTIMEDIA

Martedì, 27 Febbraio 2024

 1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 27 FEBBRAIO 7 MARZO

Banner Dedalo 1000X200


 

Undicesima vittoria consecutiva e conferma del primo posto in classifica. Per l'Enna di mister Campanella anche oggi sul campo dell'ostica Nebros a Gliaca di Piraino b23asta un goal allo scadere del primo tempo per raccogliere tre punti importanti e restare ancora capolista del campionato. Una gara affrontata con determinazione ma sopratutto con il pesniero rivolto al big match di domenica prossima al Gaeta contro l'immediata inseguitrice, ovvero il Paterno'. Un match quello di oggi che i gialloverdi hanno cercato di controllare fin da subito, ed in attacco il trio Cocimano, Randis e Joao Pedro che ha cercato subito la rete. Il vantaggio arriva quasi allo scadere del primo parziale, grazie a Randis abile a insaccare in rete. Nel secondo tempo non cambia molto, con i padroni di casa molto insidiosi, ma i gialloverdi somno bravi a mantenere il vantaggio e chiudere con una vittoriaimportantissima. Ed ora testa al Paterno' domenica prossima, una gara che potrebbe dare il via alla fuga definitiva dell'Enna in caso di vittoria, mentre una sconfitta rilancerebbe gli etnei. Si prevede il pubblico delle grandi occasioni domenica, e la società certamente richiamera i tifosi per riempire gli spalti del Gaeta e spingere i ragazzi di Campanella. Una settima dunque di passionee  grende attesa per quello che potrebbe essere il match della svolta. La classifica: Enna 53,Paterno 52,Modica 39,Milazzo 35,Real Siracusa 33, Gela 32,Jonica 31, Nebros 26,Misterbianco e imesi Catania 24,,Mazzarrone 23,Leonfortese e Messana 13, Santa Croce 12.

Commenti offerti da CComment