Oltre la Disabilità

DEDALOMULTIMEDIA

Domenica, 04 Dicembre 2022

1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 23 SETTEMBRE 3 OTTOBRE

 

Ancora una volta una nuova performance a “Tu Sì Que Vales” che vede come protagonista la disabilità, questa volta non attraverso una esibizione, come siamo abituati a vedere nello spettacolo dei talenti, ma una storia di vita raccontata da Diego Castardi. Diego è di Velletri, in provincia di Roma, e ha conosciuto la disabilità il 23 agosto del 2011 a causa di un incidente stradale che gli provocò una lesione midollare costringendolo su una sedia a rotelle. Tra le sue passioni lo sport e in particolare l’atletica, che già praticava prima dell’incidente, giorno in cui verrà convocato dalla nazionale per partecipare all’Europeo, dove vincerà la sua prima medaglia.2022 11 05 8 640x360

Diego è già un vincitore nella vita, una vita che con coraggio ha saputo affrontare anche nella sua nuova condizione fisica, riuscendo a trovare il coraggio di andare avanti, andare oltre la sua disabilità. Oltre all’atletica, Diego, assieme alla sua compagna Ludovica, si dedicherà ad altri sport come il canottaggio, le rampicate e lo Spartan Rance sul fango, sport – quest'ultimo – che consiste in una serie di gare ad ostacoli a varia distanza e difficoltà. Ad un certo punto della loro vita, in Diego e Ludovica nasce l’esigenza di andare oltre, fare un passo in avanti e di costruire un furgone adattato alle esigenze della coppia, ma soprattutto a quelle di Diego. Il mezzo è stato anche portato nella trasmissione “Tu Sì Que Vales” dove, oltre a raccontare la sua storia, Diego ha mostrato il suo camper, progettato dallo stesso atleta vellitenese. Un camper che soddisfa le sue necessità grazie a una serie di accorgimenti progettati e costruiti da lui stesso, perché solo chi vive in prima persona una disabilità conosce le proprie difficoltà e capire quali possono essere le probabili soluzioni, proprio come ha fatto Diego nel suo camper, con il quale è riuscito a percorrere una strada che, seppur molte volte in salita, gli permette di raggiunge le mete che di volta in volta si prefigge. Tra queste anche conquistare la finale del programma per il suo coraggio di andare avanti e trasmettere un messaggio di speranza a non mollare mai, andare sempre avanti e vivere la propria vita a 360 gradi: facendo sport e viaggiando, andando oltre i propri limiti per sé, ma anche per gli altri. Diego Castardi con la sua testimonianza a “Tu Sì Que Vales” è riuscito ad ottenere la finale del programma e questa volta a vincere è stata la voglia di vivere, di andare oltre le proprie difficoltà.

Andrea Fornaia

Commenta (0 Commenti)