Condominio & Condomini

DEDALOMULTIMEDIA

Domenica, 04 Dicembre 2022

1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 23 SETTEMBRE 3 OTTOBRE

 

L'ascensore all'interno dei condomini è un impianto di grande utilità per l’accesso a immobili multipiano, oltre che un ausilio indispensabile per il superamento delle barriere architettoniche. delivery man with package elevator close upAffinchè i condomini possano utilizzarlo, quest'ultimo deve essere soggetto a severe regole di manutenzione periodica. Questo tipo di manutenzione deve essere considerata ordinaria. La manutenzione deve essere affidata a personale abilitato. Il principale riferimento normativo in Italia per la manutenzione ascensori è rappresentato dal Dpr n. 162 del 1999.Il decreto è stato emanato in attuazione della Direttiva 95/16/CE. Se la manutenzione dell'ascensore come obbligo non viene ottemperato, l'ascensore non può essere mantenuto in eserczio. Inoltre oggi  la conformità di un impianto può essere ottenuta solo se l’ascensore rispetta le regole previste dall’emendamento A3.Tra le novità apportate dalla modifica di questa norma, c’è l’obbligo che tutti gli ascensori siano dotati di un dispositivo che ne impedisca il movimento incontrollato, quando non è chiusa la porta di piano o quella della cabina. È altresì obbligatorio sottoporre ogni due anni l’ascensore a una verifica da parte dell’ASL (che sostituisce il ruolo un tempo svolto dall’ENPI, Ente Nazionale Prevenzione Infortuni) o di una società di certificazione abilitata. Tali controlli periodici devono essere riportati sul libretto d’impianto o devono risultare da apposite certificazioni. La manutenzione straordinaria è un intervento, invece, molto diverso. Può riguardare per esempio anche l’installazione di un nuovo impianto che risulti necessario. Se invece nell’immobile è già presente un impianto, si può parlare di manutenzione straordinaria quando si interviene per eventuali guasti da correggere per i quali sarà necessario sostituire più componenti.

La ripartizione delle spese relative ad uso e manutenzione dell'ascensore avviene nel seguente modo: 50% in base ai millesimi di proprietà; 50% in misura proporzionale al piano al quale abita il condomino o secondo le tabelle millesimali già aprovate dall'assemblea condominiale.

 

L'amministratore
Amministrahouse di Anna Cacciato

 

Photo Credit: <a href="https://www.freepik.com/photos/man">Man photo created by freepik - www.freepik.com</a>

Commenti offerti da CComment