Cinema

DEDALOMULTIMEDIA

Domenica, 28 Novembre 2021

dunarea banner 2021

 

L'ex cinema Trionfo, ora cine-teatro "Andrea Camilleri", ha riaperto i battenti ieri, con l'inaugurazione ufficiale, interamente riqualificato e rinnovato, dopo 30 anni di chiusura, il cinema torna a Troina con una nuova veste, un nuovo nome ed una nuova gestioneIl cine teatro Andrea Camilleri tutta troinese e giovanile.

L'edificio, sito nel centro storico di Troina e acquistato dal Comune nel 1991 per essere destinato a attività teatrali e musicali, a seguito di un restyling totale, è infatti in grado di accogliere 167 posti a sedere e sarà utilizzato, oltre che per le proiezioni cinematografiche, anche per rappresentazioni teatrali, musicali, convegni, conferenze e altri momenti culturali di interesse per l'intera comunità.

La realizzazione del cine-teatro ”Andrea Camilleri” è frutto di 3 finanziamenti:

-1 milione e 80 mila euro per la riqualificazione funzionale Ottenuti dalla prima e dalla seconda amministrazione Venezia (2017);

-162 mila euro per il completamento degli impianti tecnologici e arredi (2019), entrambi dall'Assessorato Regionale dell'Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità;

-145 mila euro dall'Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana per l'acquisto di impianti audio-video (2019).     

“Si chiude un cerchio lungo trent'anni – il Sindaco, Fabio Venezia, ha dichiarato - e la comunità troinese oggi ha scritto una bella pagina di buona politica".

A tagliare il nastro, l'onorevole Franco Amata, sindaco di Troina dal 1987 al 1992, fautore dell'acquisto dell'immobile per renderlo fruibile al pubblico, intervenuto alla cerimonia insieme all'ex vice sindaco ed assessore ai lavori pubblici della precedente legislatura Silvano Schillaci, che ha fortemente voluto la realizzazione di quest'opera.

Presenti, inoltre, il professor Santi Maria Cascone, direttore e progettista dei lavori, che ha illustrato gli interventi realizzati dall'impresa Be.i.co. srl di Catania, l'ingegner Ravesi, che ha curato la realizzazione degli impianti audio-video, il direttore artistico del Cinema Itinerante Beppe Manno, che effettuerà proiezioni di cortometraggi d'autore e documentari, e Nino Plumari, in rappresentanza dei quattro giovani che hanno in gestione il cine-teatro.

Commenti offerti da CComment