Benessere

DEDALOMULTIMEDIA

Domenica, 28 Novembre 2021

dunarea banner 2021

 

Vivere in un ambiente salubre è una prerogativa importante per raggiungere un adeguato stato di benessere fisico e mentale.

Esistono delle piante da interni che costituiscono un metodo tutto naturale per purificare l'aria, regolare il livello di umidità o assorbire l'anidride carbonica:

 piante purif

- l’Aloe Vera è una delle principali piante da appartamento che purificano l’aria. Elimina il benzene e la formaldeide. Cresce in appartamento senza bisogno di troppe cure ed ha bisogno solo di un ambiente luminoso e pochissima acqua.

- la Sansevieria (SansevieriaTrifasciata) vive bene anche posizionata all’ombra ed è sicuramente tra le migliori piante da interno che purificano l’aria. Le sue foglie striate e carnose assorbono la formaldeide, una sostanza contenuta anche in tantissimi detergenti usati in casa per la pulizia;

- il Ficus (Ficus Benjamina) depura l’aria dalla formaldeide, fino a 12 microgrammi all’ora. Ha bisogno di abbondanti innaffiature, un clima umido e non troppo freddo;

- l’Anturio (Anthurium Andreanum) ha bellissime foglie lucide a forma di cuore e può assorbire circa 10 microgrammi di ammoniaca all’ora, insieme a formaldeide, toluene e xilene. Vive bene sia all’interno che all’esterno, lontano dalla luce diretta del sole;

- la Dracena è in grado di assorbire formaldeide, toluene e xilene. Può crescere in casa anche in ambienti costantemente riscaldati e in estate può essere collocata in terrazzo in un punto ombreggiato;

- lo Spatifillo (Spathiphyllum) ha bisogno di molta luce e tanta acqua per crescere sano e forte, ma è in grado di rimuovere dall’aria grandissime quantità di acetone: fino a 19 microgrammi all’ora;

- Le orchidee purificano l’aria, assorbendo lo xilene dall’ambiente. Necessitano solo di qualche piccola attenzione e molta luce;

- il Pothos rimuove il monossido di carbonio e ha bisogno di pochissime cure. È in grado di arrampicarsi ovunque o ricadere dall’alto se appeso in vasi e cestini;

- il Crisantemo purifica l’aria domestica dal benzene che troviamo nella composizione delle vernici più comuni, nei detersivi e in moltissime plastiche. Non ha bisogno di cure particolari, basta posizionarlo vicino a una finestra;

- l’Azalea fiorisce in primavera, ma assorbe la formaldeide tutto l’anno, in cambio di molta luce, un ambiente fresco e non troppa acqua.

Commenti offerti da CComment