Archeologia e Culture Antiche

DEDALOMULTIMEDIA

Mercoledì, 22 Settembre 2021

dunarea banner 2021

 

Samonà Venerdì 9 luglio alle 18.00 a S. Stefano di Camastra, si inaugurerà una mostra all'interno del Palazzo Trabia, sede del Museo Civico della ceramica. Saranno esposti oltre 550 reperti archeologici recuperati nel corso delle campagne di scavo che si sono svolte sui Nebrodi.
La mostra nasce dalla collaborazione tra la Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Messina, il Parco dei Nebrodi e il Comune di Santo Stefano di Camastra.

"Recuperare la memoria del passato vuol dire anche confrontarsi con oggetti e testimonianze che restituiscono una visione unitaria dei fenomeni accaduti nel territorio. I reperti in esposizione – dichiara l'assessore dei Beni culturali e dell'Identità siciliana Alberto Samonà – che sono stati recuperati in un bacino che comprende diversi siti, ci offrono la possibilità di una riflessione sugli insediamenti umani, i livelli di sviluppo delle popolazioni che hanno abitato i Nebrodi. Un'iniziativa che favorisce il processo di riconoscimento e identificazione delle comunità locali, facendole sentire parte di un unico processo di recupero della memoria storico-identitaria".

Manuel Di Maggio

 

Commenti offerti da CComment