Sport
DEDALOMULTIMEDIA
10-12-19

Finisce 1-1 la sfida tra Enna e Real Siracusa Belvedere disputata nel pomeriggio al Gaeta, valida per la decima giornata del campionato di Eccellenza.

Partita con poche occasioni nel primo tempo, solo un paio per entrambe le formazioni. enna real siracusa 17 11

Al 25’ della ripresa ennesi vicini al vantaggio, ma gli attaccanti gialloverdi da pochi metri mancano la conclusione a rete.

Alla mezzora annullato gol a Torcivia per fuorigioco.

Al 33’ Miraglia conclude con una girata al volo in area di rigore, palla di poco fuori.

Al 39’ atterramento in area di rigore del Real Siracusa, per il direttore di gara è calcio di rigore in favore dell’Enna: dal dischetto si presenta Baglione che non sbaglia. E’ 1-0, primo gol casalingo per i gialloverdi.

Il Real Siracusa Belvedere si riversa, quindi, in avanti alla ricerca del pari che arriva proprio al quinto minuto di recupero. Fallo di mano in area ed è di nuovo calcio di rigore: Melluzzo calcia angolato e non lascia scampo a Messina per il gol che vale il definitivo pari.

Risultato tutto sommato giusto per ciò che si è visto in campo, ma ad avere rimpianti è l’Enna che ha visto sfumare i tre punti (che sarebbero stati pesantissimi in ottica salvezza) proprio all’ultimo minuto.

Intravisto qualche miglioramento nel gioco, ma per la squadra di Brucculeri la strada verso la salvezza è ancora in salita.