Lo faccio io
DEDALOMULTIMEDIA
28-05-20

dunarea de jos 2020

In questo periodo di permanenza a casa abbiamo bisogno più che mai di coccolarci con qualcosa di buono che, però, dolci di stoffanon ci faccia ingrassare troppo. Niente paura! La ricetta della mia amica Sonia è priva di zuccheri e calorie ed è facile da preparare.

Procurati una calza di nylon colorata, un poco di ovatta (in mancanza andrà bene anche il cotone idrofilo), un foglio di carta da pacco, alcuni pirottini per muffin, silicone bianco o marrone, colla a caldo, chicchi di caffè, codette o palline di zucchero colorate.

Ritagliate dei cerchi del diametro di 12 cm con la calza di nylon e avvolgete le palline di ovatta, spesse almeno 5 cm, chiudendo con dei punti di filo.

Con la colla a caldo fissate le palline dentro i pirottini per non farle rotolare e lasciate asciugare. Poi distribuite un po' di colla anche sulla parte superiore e fate cadere velocemente le codette o, a piacere, i chicchi di caffè, prima che la colla asciughi indurendosi. Ripetete l’operazione su altre palline sulle quali, stavolta, distribuite il silicone con movimenti circolari e guarnite con una spolverata di codette.

Se vi va di preparare un “delizioso cannolo”, dopo aver preparato un’ovatta lunga 10/12 cm, avvolgila con una calza di nylon bianca. Con la carta da pacco, ritaglia un quadrato di 10 cm e avvolgi l’ovatta fissando in chiusura con un po' di colla, che passerai anche sui due lati scoperti del cannolo che saranno guarniti con gocce di cioccolato, proprio, come il dolce autentico.

Adesso che i tuoi dolci sono finiti spruzzali con un velo di lacca che manterrà inalterati i colori e disponi tutto su di un vassoio e … servili pure, Il tuo capolavoro è pronto da mangiare “con gli occhi “.

Susanna Petronio

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.