La salute in un click
DEDALOMULTIMEDIA
01-12-20

Buona parte della popolazione soffre per la presenza delle occhiaie e cerca un rimedio per eliminarle.occhiaie

Le occhiaie si presentano con un'ombreggiatura scura bluastra-viola sotto gli occhi, caratterizzata spesso anche da un gonfiore nella zona sub-oculare; non possono essere considerate come un vero e proprio problema medico, ma sono una preoccupazione cosmetica piuttosto diffusa.

 

Le cause che stanno alla base dell'insorgenza delle occhiaie possono essere diverse. In molti casi, infatti, questi fastidiosi inestetismi sono provocati da una molteplicità di fattori e da una serie di concause:

  • disturbi della microcircolazione;

  • invecchiamento cutaneo;

  • carenza di sonno;

  • errate abitudini alimentari;

  • stress;

  • eccessiva esposizione solare;

  • iper-pigmentazione;

  • fattori genetici;

  • anemia.

Solo stabilite le cause alla base delle occhiaie si possono cercare dei validi rimedi.

Se la causa è genetica, c’è ovviamente poco da fare. Nessun cosmetico può variare una condizione determinata dal nostro DNA. In questo caso l’unico strumento che può essere davvero d’aiuto è il correttore.

Nel caso in cui le cause possano essere attribuite all’invecchiamento, si deve ricorrere a cosmetici formulati con antiossidanti che contengano anche un fattore di protezione solare. Anche in questo caso l’uso del correttore è comunque consigliato.

Se le occhiaie dipendono da errate abitudini alimentari, stress, carenza di sonno e disturbi della microcircolazione, allora, oltre a cercare di dormire 8 ore a notte, si deve ricorrere ad un contorno occhi formulato con sostanze attive sul microcircolo, decongestionanti e antiossidanti.

Se il nostro inestetismo cutaneo dipende invece da un’eccessiva esposizione solare o da un fattore di iper-pigmentazione bisognerà utilizzare una crema solare protettiva e un contorno occhi formulato con schiarenti e antiossidanti.

Quando le occhiaie si accompagnano ad un evidente pallore, come pure a stanchezza, vertigini e raffreddori frequenti, la causa potrebbe essere l’anemia. In quel caso è bene fare un esame per verificare i livelli di ferro nel sangue.

 

TESTATA FARMACIA SANTANNA 3

via dell'Unità d'Italia n. 13 - Enna Bassa

telefono 0935/29441

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

whatsapp: 334/6257926