La salute in un click
DEDALOMULTIMEDIA
16-10-19

Le tanto attese vacanze si avvicinano e noi non vediamo l'ora di partire e di goderci il nostro meritatissimo relax! Nell'entusiasmo Medicine thailandiadella partenza non dobbiamo però trascurare la nostra salute! Oltre a costumi, maschera e boccaglio, non dimentichiamo di mettere in valigia un kit di farmaci di primo intervento, anche se il nostro augurio è di non doverli mai usare.

Innanzitutto iniziamo col raccomandare a tutti coloro che seguono una terapia medica cronica, di non dimenticare per nessuna ragione un’adeguata scorta di medicinali, soprattutto se diretti all'estero. Non è sempre facile, infatti, reperire il farmaco di cui si necessita negli altri paesi. Per precauzione è comunque consigliabile portare anche una prescrizione del medico curante in cui sia annotato, oltre al nome commerciale del medicinale, anche il nome e la quantità di principio attivo contenuto in quel particolare prodotto. In questo modo, in caso di necessità, anche se quel il farmaco specifico non è commercializzato nel Paese di destinazione, sarà almeno possibile ricorrere temporaneamente ad un preparato equivalente.

 

Ma quali farmaci generici e di primo intervento è consigliabile portare in vacanza con noi?

La scelta dei prodotti da “mettere in valigia” dipende da numerosi fattori: dalle caratteristiche del viaggio, dalla nostra meta, dalla durata del soggiorno e dal tipo di alloggio scelto. Tuttavia, ci sono dei must have che dovremmo assolutamente avere con noi, che sono in genere tutti quei farmaci che teniamo abitualmente a casa, ovvero:

un antipiretico (in caso di febbre alta)

un antidolorifico (contro mal di testa, mal di denti...)

un antidiarroico (per fermare fastidiosi disturbi intestinali)

un antibiotico a largo spettro d’azione (dietro prescrizione medica)

un antinfiammatorio (che aiuti a prevenire la diffusione di un'infiammazione)

un farmaco contro la chinetosi (mal d’auto, mal di mare, mal d’aria)

un collirio (per proteggere gli occhi dagli eventi atmosferici e dallo stress di sabbia, sale etc...)

un prodotto repellente contro le zanzare ed altri insetti

una crema antiscottature

un Kit da pronto soccorso con cerotti, disinfettante e l’occorrente per una pronta medicazione

un termometro (in caso di febbre e stati influenzali)

una pomata contro ematomi e distorsioni.

 

E quando si va all’estero, in paesi lontani, come ci si deve comportare?

Se siete diretti verso un paese molto lontano dal nostro in cui vi è un'alta possibilità di incorrere in problematiche igienico-sanitarie, prima di partire con largo anticipo, consultate il vostro medico per l'eventuale profilassi farmacologica e vaccinale. In questo caso, oltre ai farmaci citati in precedenza, potrebbe rivelarsi utile portare con sé anche:

sali per la reidratazione (se si tratta di un paese molto caldo)

disinfettanti per l’acqua potabile

disinfettanti per le vie urinarie

farmaci antibatterici specifici per l’intestino

fermenti lattici.

 

Qualche consiglio sulle modalità di trasporto e conservazione dei farmaci in viaggio

Durante il viaggio è raccomandabile non mettere i farmaci in valigia, ma all'interno del bagaglio a mano, per scongiurare tutte le problematiche che potrebbe portare con sé l'eventuale perdita del bagaglio. Inoltre, è doveroso tenere presente che alcuni farmaci sono sensibili alle alte temperature. In questo caso, bisogna premunirsi di appositi contenitori che proteggano i nostri farmaci da possibili shock termici. Prima di partire, comunque, è bene consigliarsi con il medico e il farmacista di fiducia, su quale sia il metodo di conservazione più idoneo.

La salute non è mai un fattore secondario, nemmeno quando si va in vacanza. E anche se ci auguriamo di essere al massimo in quei giorni, la precauzione è sempre importantissima per prendersi cura di sé ovunque e per non incorrere in spiacevoli momenti di malessere.  

TESTATA FARMACIA SANTANNA 3

via dell'Unità d'Italia n. 13 - Enna Bassa

telefono 0935/29441

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

whatsapp: 334/6257926