Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
18-01-19

"Altro che ok per la rete ospedaliera. Se il governo regionale non mette le urgentissime le toppe richieste dal governo cappellonazionale rischia la clamorosa bocciatura da Roma. Le bugie di Razza-Pinocchio, che aveva parlato di approvazione da parte del ministero, purtroppo hanno le gambe cortissime e la smentita del ministro Grillo lo ha palesemente dimostrato". Lo afferma il capogruppo del M5S all'Ars e componente della commissione Salute di Palazzo dei Normanni, Francesco Cappello, a commento della smentita ministeriale della fantomatica approvazione da parte di  Roma della rete ospedaliera siciliana. "Bene ha fatto il Ministro Giulia Grillo – dice Cappello – a smentire Razza, che ha omesso dolosamente di riferire ai giornalisti di dovere ottemperare alle prescrizioni dei Ministeri della Salute e dell'Economia per allineare la rete ospedaliera, approvata con i voti della maggioranza di governo e del PD in Commissione Salute in Sicilia, a quanto prescritto dal Tavolo ministeriale per l'applicazione del DM70. 

Se ciò  non avverrà, ci pare evidente e logico che la rete si dovrà considerare bocciata.Altro che ok, altro che altro che 5000 assunzioni".
"Siamo già al 10 gennaio – conclude Cappello -  e a parte roboanti annunci smentiti dal Ministro della salute che evidentemente rende più che fondate le critiche avanzate in commissione dai componenti del M5S, ci troviamo di fronte  all'assoluta incompetenza e falsità di un assessore che ha mentito spudoratamente ai siciliani e nei cui confronti il M5S avanzerà una mozione di censura per ottenerne le dimissioni" - conclude Cappello.

Commenti   

0 #1 MdG 2019-01-12 14:34
Per approvare la nuova rete ospedaliera la Ministra Grillo del M5S, pretende la chiusura di altri 138 reparti nei vari ospedali siciliani (30 reparti erano già stati tagliati nella proposta Razza), la chiusura di 23 punti territoriali di emergenza e la proroga dei punti nascita solo fino al 21 dicembre 19. Erano queste le richieste dei deputati 5S in Commissione Salute? Ma i deputati grillini non avevano detto che, con la Ministra Grillo, in Sicilia non si sarebbe tagliato nemmeno un reparto ?
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna - Presentato il progetto "Mobilità Garantita"

Enna - Presentato il progetto "Mobilità Garantita"

E' stato presentato questa mattina, alla presenza del Sindaco di Enna, Maurizio Dipietro e dell'Assessore alle politiche sociali Paolo Gargaglione,...

Enna – Il Vescovo Gisana incontra i giornalisti

Enna – Il Vescovo Gisana incontra i giornalisti

Anche quest’anno, in occasione dell’annuale festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti, il Vescovo Mons. Rosario Gisana incontrerà...

Calcio – L'Enna vince con la Don Bosco, domenica sfida al vertice col Ragusa

Calcio – L'Enna vince con la Don Bosco, domenica sfida al vertice col Ragusa

L'Enna vince nel pomeriggio allo stadio Gaeta contro la Don Bosco 2000 e ritorna in vetta alla classifica del campionato...

Enna – Quota 100: i cittadini si informano come fare per andare in pensione

Enna – Quota 100: i cittadini si informano come fare per andare in pensione

  Sono già tantissimi i cittadini che si stanno rivolgendo al patronato della Cisl a Enna per capire se possono andare...