Ultime

DEDALOMULTIMEDIA

Giovedì, 09 Febbraio 2023

 1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 7 16 FEBBRAIO

E' stata già pubblicata sul sito del Libero Consorzio Comunale di Enna la manifestazione d'interesse per la realizzazione diprovin ben 14 progetti che riguardano la manutenzione straordinaria di altrettante strade provinciali. Si tratta di due blocchi di interventi, uno riguarda la manutenzione di alcuni tratti ammalorati di sette arterie ricadenti nel versante sud del territorio e l'altro, invece, attiene ad altrettanti progetti da realizzare nell'asse viario del versante Nord. Per ciascun blocco sono stati stanziati, circa 3 milioni e 500 mila euro, soldi del bilancio dell' Ente, provenienti dalla vendita degli immobili sede dell'università kore di Enna. Per ciascun gruppo di interventi sono già pervenute oltre 200 richieste da parte delle imprese interessate, di queste dopo la necessaria verifica, l'ufficio Gare provvederà a sorteggiarne 20 per passare poi alla gara definitiva. Gli interventi per il versante Nord riguarderanno nel dettaglio tratti della Sp 21, territorio di Agira; Sp 22, Gagliano Agira; Sp 100, territorio di Gagliano; la Sp 34, Gagliano-Nicosia; Sp 18 Nicosia-Agira-Nissoria e la Sp 23 b nel territorio di Catenanuova- Regalbuto. A seguire i progetti saranno il direttore dei lavori, l'ingegnere Vincenzo Tuminelli e il responsabile unico del procedimento, il geometra, Salvatore Ragonese. Gli interventi riguarderanno principalmente la sistemazione del piano viario, nei tratti più dissestati, il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale e la sostituzione della barriere di sicurezza. A seguire i lavori per l'altro blocco ricadente nella zona Sud sarà l'ingegnere Gaetano Alvano, in qualità di direttore e il geometra Mario Perticaro, quale  responsabile unico del procedimento. Nel dettaglio i progetti riguarderanno le direttrici stradali costituite dalle strade provinciali le numero 7/A nel territorio di Leonforte; la 7/b, nel territorio di Assoro- Leonforte; la Sp 10, 96, 109 , territorio di Pietraperzia; la Sp 39, Leonforte-Nicosia-Catenanuova e la Sp 16 territorio di Piazza Armerina." Si tratta di interventi- spiega il commissario straordinario del Libero Consorzio, Girolamo Di Fazio- già inseriti nel Piano triennale per questa annualità e che realizzeremo grazie alle economia derivanti dalle alienazioni che ha visto incamerare nel bilancio dell'Ente oltre 16 milioni di euro. Abbiamo ritenuto di utilizzarli in parte per la manutenzione straordinaria delle arterie provinciali per migliorarne la sicurezza e per garantire i collegamenti con i principali assi viari".  

Commenti offerti da CComment