Ultime

DEDALOMULTIMEDIA

Giovedì, 09 Dicembre 2021

dunarea banner 2021

 

Soddisfazione per i provvedimenti adottati in materia di abbattimento controllato della fauna selvatica nei boschi siciliani  da parte dell'Assemblea Regionale vpagiene espressa dalla deputata regionale Elena Pagana."Da anni vengono richiesti provvedimenti mirati a fronteggiare la problematica animali selvatici, come suini dei nebrodi, cinghiali, ibridi, e altre specie che creano danno non solo alle coltivazioni ed ai pascoli, ma anche all'uomo. "Apprendo ora con soddisfazione " sottolinea la Pagana,che l'assessore al Territorio e Ambiente ha inviato ai sindaci la bozza di una ordinanza che permette di affrontare la problematica con gli abbattimenti controllati che sono invocati da anni".  Un problema fortemente avvertito nelle aree delle Madonie e dei Nebrodi dove i suidi selvatici, oltre ad avere in alcuni casi attaccato l'uomo, devastano le coltivazioni ma anche i pascoli che vengono scavati in profondità alla ricerca di larve e piccoli animali dei quali si nutre questa specie. I suini selvatici, però, rappresentano un pericolo per le attività economiche legate alla zootecnia. "Da anni viene chiesto un piano regionale di abbattimenti controllati, conclude nella sua nota la Pagana,e personalmente, ben conoscendo quali sono le conseguenze che il proliferare incontrollato della fauna selvatica problematica, determina in termini di danni per gli allevatori delle aree interne dell'Ennese, Messinese e Palermitano, esprimo soddisfazione per una ordinanza che affronta la questione".  

Massimo Colajanni

Commenti offerti da CComment