Momenti di tensione ieri sera in via Lincoln a Palermo, dove un uomo dell'eta di 34 anni, di origini Nigeriane, ha cominciato a danauto danneggiate 300neggiare con una mazza chiodata,tutto cio che gli si presentava davanti. Il giovane ha danneggiato auto in sosta, vetrine di negozi, e ha cercato pure di aggredire dei passanti. All'arrivo della polizia ha aggredito anche gli agenti, che hanno avuto difficoltà per immobilizzarlo. Arrestato, adesso è in stato di fermo con l'accusa di danneggiamento e aggressione. 'L'uomo avrebbe anche divelto un palo di segnaletica stradale e minacciato dei passanti, che si erano rifugiati in un negozio impauriti. Sarà adesso compito delle autorità verificare se l'uomo fosse con il permesso di soggiorno o meno,e quindi valutare eventuali provvedimenti di espulsione. Una situazione quella verificatasi all'esterno della stazione centrale di Palermo, che potrebbe verificarsi nuovamente se non si adottano controlli piu rigorosi, affermano gli abitanti della zona.