Ultime

DEDALOMULTIMEDIA

Giovedì, 29 Settembre 2022

1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 23 SETTEMBRE 3 OTTOBRE

 

drogaAveva creato una vera e propria coltivazione di cannabis, con piante alte fino a tre metri. Un 64 enne catanese, originario di Bronte, è statao arrestato dai Carabinieri di Randazzo in collaborazione con i colleghi dell osquadrone " cacciatori di Sicilia". L'uomo, che percepiva il reddito di cittadinanza, nel tanto tempo libero a disposizione aveva creato una vera e propria attività illecita con la droga.L’attività info investigativa svolta dai militari li aveva portati a nutrire sospetti che, nellecampagne di Maletto qualcuno avesse messo a frutto le proprie capacità di coltivatore per un particolare tipo di coltura, quella della cannabis.Per questo motivo, una volta circoscritta la zona dove si ipotizzava si stesse realizzando la piantagione, i militari hanno battuto palmo a palmo quei terreni fino a localizzare l’area dove si trovava la  canapa indiana in contrada Musa, nascosta tra la vegetazione. Ad essere stati rinvenuti 35 piante di cannabis indica, fertilizzanti, un recinto per evitare che gli animali al pascolo potessero cibarsi della preziosa coltura, nonché un complesso sistema di irrigazione con i relativi tubi nascosti sottoterra o con pietre. L'uomo  è stato ristretto agli arresti domiciliari.

Commenti offerti da CComment