Ultime

DEDALOMULTIMEDIA

Giovedì, 11 Agosto 2022

 

dunarea banner 2021

 

Così come concordato nel corso dell'ultima riunione che si è svolta nei locali del Libero Consorzio Comunale di Enna e che ha visto, tra gliSp28 Panoramica crollata altri, la partecipazione dell'assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, del presidente del Consiglio Comunale di Enna, Paolo Gargaglione e dei capigruppo di minoranza, sullo stato dell'arte della Sp 28 il cantiere riapre i battenti già a partire dai prossimi giorni per alcune operazioni propedeutiche alla ripresa vera e propria dei lavori del progetto di costruzione ex novo dell'intera arteria. Lo ha stabilito il tavolo tecnico convocato e presieduto dall'ingegnere capo dell'Ente, Giuseppe Grasso, responsabile unico del procedimento, al quale hanno partecipato il Comune, la Sovrintendenza, il Genio civile, il Collegio consultivo tecnico, gli organi tecnici coinvolti nell'esecuzione dell'opera e la ditta aggiudicatrice. I componenti il tavolo hanno condiviso la proposta di anticipare le operazioni di demolizione dell'intero manufatto e quindi anche dei viadotti in considerazione dell'approssimarsi del periodo delle piogge per scongiurare il rischio di ulteriori crolli che potrebbero compromettere l'incolumità pubblica e privata. L'impresa aggiudicataria ha assicurato di realizzare il piano di demolizione da qui a breve per accelerare così l'esecuzione delle opere del progetto complessivo.

" Abbiamo voluto condividere questa scelta - ha dichiarato il commissario Di Fazio- perchè riteniamo fondamentale il confronto con tutti i soggetti interessati a questa opera che riteniamo strategica per il collegamento con il capoluogo. Sarà anche un segnale concreto per la cittadinanza che chiede a viva voce la realizzazione del progetto, che come è oramai noto a tutti ha subito una serie di inattesi e non preventivati intoppi che stiamo superando grazie all'incessante lavoro del RUP, dell'Ufficio tecnico e del concreto sostegno economico del Governo regionale". 

Commenti offerti da CComment