Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
29-10-20

 

Tecnosys Italia, in collaborazione con la startup innovativa T-Lab, presenterà a Smau Milano giorno tecnosis120 e 21 ottobre, la nuova App Housing Plus Prenotazioni, per salvaguardare la sicurezza dei lavoratori e dei cittadini nel rispetto delle nuove norme sull’emergenza Covid-19.

Si tratta di un progetto innovativo che rappresenta un ulteriore passo verso l’evoluzione tecnologica, orientata non solo verso gli utilizzatori professionali ma soprattutto a beneficio dei cittadini, in un momento in cui la diffusione del Covid-19 sta creando particolare apprensione in tutto il mondo.

L’App è stata sviluppata infatti per salvaguardare la sicurezza dei lavoratori e dei cittadini nel rispetto del DPCM del 11 marzo 2020 e seguenti, sull’emergenza Covid-19, rafforzando le misure di prevenzione per la sicurezza del personale e dell’utenza, garantendo soprattutto la continuità operativa dei servizi.

Housing Plus Prenotazioni consente di gestire al meglio le richieste di appuntamento presso gli uffici, in base agli orari di apertura al pubblico, al numero di operatori in servizio e al numero massimo di persone che vi possono accedere.

L’ App si rivolge a tutti quei soggetti, Enti Pubblici, Privati, Associazioni, Imprese e Professionisti, che hanno la necessità di organizzare e gestire il ricevimento del pubblico presso la propria struttura attraverso appuntamenti.

Una funzione avanzata consente di richiedere non solo un appuntamento di presenza ma anche un appuntamento virtuale tramite sistema di call conference integrato nella soluzione.

L’attivazione dell’App da parte degli Enti Pubblici e Privati, avviene in maniera semplice e con costi veramente contenuti.

I cittadini, i clienti e gli utenti, una volta attivato il servizio, potranno scaricare a costo zero, l’App da Play Store o da Apple Store e registrarsi per consultare gli orari di apertura al pubblico, la disponibilità degli uffici interessati, comunicare con questi, fissare appuntamenti, inviare segnalazioni, trasmettere documenti, avviare istanze, consultare lo status delle proprie richieste, il tutto con estrema semplicità e da qualsiasi dispositivo mobile.

Il sistema è bidirezionale per cui anche gli uffici possono inviare comunicazioni e richiedere documenti ai propri utenti.

Questa soluzione contribuisce a migliora il rapporto tra Clienti/Cittadini ed Aziende/Enti, azzerando i tempi di attesa all’interno degli uffici, ottimizzando lo scambio di informazioni e di documenti da remoto.

A supporto delle decisioni manageriali e del controllo delle performance aziendali, l’App dispone di un sistema di reportistica completo che fornisce le informazioni e le statistiche relative al numero di appuntamenti giornalieri, settimanali, ecc, gli orari di maggiore afflusso, gli operatori maggiormente impegnati e molto altro ancora.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna – Covid: i contagi in città scendono a 34

Enna – Covid: i contagi in città scendono a 34

Il COC del Comune di Enna comunica che il numero di soggetti contagiati residenti nel territorio comunale è sceso a...

Palermo - Coronavirus - I casi in Sicilia aggiornati al 28 ottobre

Palermo - Coronavirus - I casi in Sicilia aggiornati al 28 ottobre

Sono 68 i pazienti ricoverati oggi, mercoledì 28 ottobre, in Sicilia per Coronavirus a fronte dei complessivi 708 soggetti positivi...

Palermo - Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil: Manifestazione Unitaria dei pensionati siciliani

Palermo - Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil: Manifestazione Unitaria dei pensionati siciliani

Due sit in per denunciare le carenze del governo regionale in materia di politiche sociali e sanitarie, con particolare attenzione...

Catania - Decreto Ristori, Paxia (M5S): In arrivo 1000 euro per gli stagionali del turismo

Catania - Decreto Ristori, Paxia (M5S): In arrivo 1000 euro per gli stagionali del turismo

"Il Decreto Ristori, che è stato approvato ieri sera dal Consiglio dei Ministri, ha come finalità quella di sostenere al...