Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
24-09-20

dunarea de jos 2020

 

dario cardaci dedalo

 

 

Nel corso del vertice in Prefettura a Enna sono state affrontate le questioni legate alla realizzazione nord suddello svincolo di Enna dell’autostrada A19, i cui lavori comporteranno la chiusura dello svincolo stesso, della viabilità provinciale e del completamento della Nord Sud, arteria che collega Santo Stefano di Camastra a Gela, attraversando le aree interne e ad oggi incompleta.

“Per questa fondamentale arteria di collegamento – ha commentato il deputato di Attiva Sicilia, Elena Pagana – si sta arrivando al completamento della tratta Nicosia Mistretta, per la quale ancora mancano alcuni chilometri e sulla quale serve, comunque la massima vigilanza sui tempi di realizzazione. Il nodo rimane la tratta Nicosia, Leonforte, svincolo Mulinello, quella che collega all’Autostrada A19 e, quindi alla Ss 117 Bis, tratta già realizzata da decenni. Sui lotti C da tempo è stato deciso di avviare una progettazione alternativa a quella esecutiva già realizzata. L’obiettivo è una comparazione tra i due progetti per valutare un percorso diverso a fronte dei costi stimati il oltre 1 miliardo e 300 milioni di euro per quello già redatto. Non dimentichiamo che i Lotti C sono stati definanziati”.

“Si deve innanzi tutto capire quale è la visione che si vuole avere dei lotti C sui quali prendo atto della massima disponibilità da parte di Anas a questo confronto e a fare con i territori interessati e con le rappresentanze istituzionali, la valutazione e la scelta sulla soluzione progettuale migliore tra i due progetti. E’ chiaro che bisognerà fare luce su tutto ciò che è successo, in questi anni, sui lotti C e su come si è arrivati al definanziamento, ma soprattutto – prosegue la deputata all’Ars – bisogna capire ciò che si può e si deve fare per completare l’arteria, vitale per l’Ennese e per le aree montane. Bisogna verificare se, di intesa, Regione e Anas possono inserirli in un nuovo Accordo di programma quadro, considerato che il precedente di fatto, li accantona in attesa di valutare il rapporto costi benefici. Ma bisogna anche lavorare per capire se può essere inserita tra le opere strategiche di interesse nazionale o, ancora tra le opere strategiche di interesse regionale se la legge approvata dall’Ars il 7 luglio e pubblicata in gazzetta non verrà impugnata”.

L’Anas si è impegnata a completare lo studio del progetto alternativo per poi fare la comparazione con quello già redatto nel corso di un tavolo tecnico che si terrà entro la fine di ottobre.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna – Soggetto positivo al COVID 19 – Appello dell’ASP ai viaggiatori di un volo Ryanair

Enna – Soggetto positivo al COVID 19 – Appello dell’ASP ai viaggiatori di un volo Ryanair

Calogero Gueli e Giuseppe Mazzola, dirigente medico e direttore del Dipartimento di Prevenzione dell'ASP di Enna, rivolgono il seguente appello ai viaggiatori...

Roma - Aran, ripartono i lavori della Commissione Sanità

Roma - Aran, ripartono i lavori della Commissione Sanità

Una giornata produttiva quella di ieri in cui le parti firmatarie del contratto collettivo nazionale di lavoro della sanità 2016-2018...

Enna - Confcommercio soddisfatta per la risoluzione del caso Favara

Enna - Confcommercio soddisfatta per la risoluzione del caso Favara

Il Presidente di FIVA Confcommercio Enna Filippo Villareale esprime grande soddisfazione per la soluzione della controversia al Comune di Favara...

Palermo - L’Udc Sicilia pubblica Curriculum e Casellario Giudiziale dei Candidati alle Amministrative

Palermo - L’Udc Sicilia pubblica Curriculum e Casellario Giudiziale dei Candidati alle Amministrative

Il Coordinatore Politico dell’Udc Italia in Sicilia, On. Decio Terrana, comunica la pubblicazione di Curriculum e Casellari Giudiziali di tutti...