Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
01-12-20

Il personale della Polizia Penitenziaria ha donato una somma di denaro alla Croce Rossa di Enna, raccolta tra tutti gli operatori del penitenziariacarcere. I soldi sono stati consegnati dal direttore della Casa Circondariale “L.Bodenza”, Gabriella Di Franco, alla presenza del comandante di Reparto Marco Pulejo, del comandante del Nucleo provinciale, Giuseppe Scarlata, del sovrintendente capo, Giuseppe Lo Guzzo, al presidente della Croce Rossa di Enna, Antonino Insinga accompagnato del suo vice Mario Petralia.

“La croce rossa è una risorsa importante per il carcere di Enna – dice la direttrice Di Franco – È stata sempre presenti e di aiuto, ancor di più in questa fase delicata della vita carceraria legata all’emergenza covid”.

Essenziale, infatti, l’ausilio dei volontari, con in testa Rosalinda Giurdanella che, giornalmente, sono presenti in istituto per aiutare nel pretriage e facilitare le procedure che permettono l’ingresso in carcere dei familiari dei detenuti in sicurezza.penitenziaria 1

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Catania – Sicilia prima Regione d'Italia per i servizi di architettura e ingegneria

Catania – Sicilia prima Regione d'Italia per i servizi di architettura e ingegneria

  "Gli ottimi numeri di quest'anno sugli affidamenti di servizi di architettura e ingegneria sono un'ulteriore conferma della virtuosa dinamica che abbiamo innescato nel sistema...

Enna - L’aggiornamento sui contagi in città

Enna - L’aggiornamento sui contagi in città

Il COC del Comune di Enna comunica la situazione relativa ai contagi Covid nella città di Enna come di seguito...

Coronavirus - I casi in Sicilia aggiornati al 30 novembre

Coronavirus - I casi in Sicilia aggiornati al 30 novembre

L'incremento dei ricoveri oggi per Coronavirus negli ospedali siciliani rispetto a ieri è di 10 unità. Così come riporta il bollettino quotidiano...

P. Armerina (EN) - Sospensione e maxi sanzione per un’attività di ristorazione

P. Armerina (EN) - Sospensione e maxi sanzione per un’attività di ristorazione

Nell’ambito dell’emergenza sanitaria, il Comando Provinciale Carabinieri di Enna ha rafforzato i controlli sulle misure di contenimento al fine di...