Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
28-11-20
 
"Solidarietà ai 58 lavoratori dell'Ato Ennaeuno che da più di due anni, continuano a scontrarsi con una figucciaserie di muri di gomma, prima sospesi nel limbo poi licenziati e non ancora ricollocati – a dirlo è Vincenzo Figuccia deputato dell'Udc all'Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia che prosegue - questi soggetti, in forza della Legge 9/2010, hanno il diritto al transito nella SRR, alla pari dei propri ex colleghi che già da anni hanno trovato posto nel nuovo sistema dei rifiuti provinciale. Dalla ricognizione effettuata nei mesi scorsi proprio dall'Assessorato, si evince che il personale necessario di cui alla presa d'atto della Giunta Regionale, contempla complessivamente 418,33 lavoratori e che ad oggi sono stati assunti 305 lavoratori, pertanto non convince l'affermazione riproposta dalla SRR secondo la quale mancherebbero le coperture finanziarie. Mi farò promotore di un tavolo regionale con l'Assessorato competente per accertare eventuali responsabilità – conclude – e auspico che la vicenda, in ottemperanza alla normativa vigente - possa essere quanto prima risolta".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna – Coronavirus: 262 positivi, 77 in quarantena

Enna – Coronavirus: 262 positivi, 77 in quarantena

Il COC del Comune di Enna comunica la situazione relativa alla Città di Enna come di seguito specificato: soggetti positivi: 262 contatti...

Enna – Le congratulazioni del Pd al Sindaco Fabio Venezia

Enna – Le congratulazioni del Pd al Sindaco Fabio Venezia

  “A nome di tutto il Partito Democratico ennese mi congratulo con il Sindaco di Troina Fabio Venezia per il premio...

Palermo – La Sicilia in Zona Gialla: l’ ordinanza di Musumeci, ecco cosa cambia

Palermo – La Sicilia in Zona Gialla: l’ ordinanza di Musumeci, ecco cosa cambia

  Restano confermati la didattica a distanza per gli studenti delle scuole superiori, la chiusura di teatri, cinema, musei, parchi, palestre...

Palermo – Covid, personale Seus 118 a rischio. Csa-Cisal: "Ambienti non sanificati, servizio radio in tilt"

Palermo – Covid, personale Seus 118 a rischio. Csa-Cisal: "Ambienti non sanificati, servizio radio in tilt"

  Il personale Seus 118 è da mesi in prima linea nella lotta al Covid, ma merita che le parole di...