Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
26-01-20

 

Sono 8, tra commercianti e imprenditori, gli operatori locali cui il Comune nelle settimane scorse, ha erogato, per l'anno 2019, i troinacontributi previsti per l'installazione di impianti di videosorveglianza o localizzatori satellitari nelle proprie attività o nei propri mezzi agricoli. L'iniziativa, portata avanti da diversi anni dall'amministrazione comunale per prevenire e fronteggiare nel territorio il fenomeno dei furti e delle estorsioni e per tutelare le vittime di danneggiamenti e del racket, ad oggi conta ben 70 operatori che hanno beneficiato di questa opportunità.
L'accesso al beneficio è riservato ai titolari di attività economiche che hanno sede legale nel Comune di Troina e che siano regolarmente iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio e risultino attive.
Tra la documentazione richiesta, anche una dichiarazione del titolare dell'attività con la quale si impegna a non sottostare a qualsiasi forma di estorsione ed a denunciare alle forze dell'ordine eventuali furti, atti estorsivi e intimidatori.
Per gli impianti di videosorveglianza, il contributo elargito è pari al 50% dell'importo indicato in fattura e fino ad un massimo di 600 euro.
Per quanto riguarda invece gli antifurti per i mezzi agricoli e industriali, sono ammessi a finanziamento solo i localizzatori satellitari nella misura del 50% e fino ad un massimo di 350 euro.
Per gli operatori economici vittime di estorsioni, furti e danneggiamenti, il finanziamento è pari all'80% e fino ad un massimo di 1.200 euro.
Per questa tipologia di casi, occorre allegare all'istanza di contributo anche la copia della denuncia presentata all'autorità competente, dalla quale risulti che il richiedente ha subito danni o intimidazioni nell'esercizio della propria attività economica.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Calcio - Il Mascalucia ne fa tre al Gaeta, l’Enna è penultima in classifica

Calcio - Il Mascalucia ne fa tre al Gaeta, l’Enna è penultima in classifica

Dopo il buon pareggio contro la capolista Paternò di domenica scorsa, di nuovo un risultato negativo per l’Enna che in...

Enna – Dipietro: “Hanno richiesto il mio commissariamento? Mi difenderò in tutte le sedi"

Enna – Dipietro: “Hanno richiesto il mio commissariamento? Mi difenderò in tutte le sedi"

Una consulenza a cura di un’azienda toscana, Autorità Idrica della Toscana, per cercare di fare chiarezza sulla situazione relativa all’erogazione...

Enna – Il Sindaco di Centuripe, Galvagno, chiede il commissariamento di Dipietro per il ritardato passaggio all'Ati

   Enna – Il Sindaco di Centuripe, Galvagno, chiede il commissariamento di Dipietro per il ritardato passaggio all'Ati

  Stavolta non ne ha potuto più e ha chiesto alla Regione Siciliana il commissariamento del presidente dell'Ato idrico, Maurizio Dipietro...

Valguarnera (EN) – Ricordato il tenente colonnello Emanuele Tuttobene trucidato dalle Brigate Rosse

   Valguarnera (EN) – Ricordato il tenente colonnello Emanuele Tuttobene trucidato dalle Brigate Rosse

  È stato ricordato anche a Valguarnera, suo luogo d’origine, il Tenente Colonnello Emanuele Tuttobene trucidato ben quarant’anni fa dalle Brigate...