Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
11-12-19

 

 

"La Regione sta comunicando alle Città metropolitane ed ai Liberi consorzi siciliani che da gennaio non si farà carico dei disabililogofinanziamenti per assicurare il servizio di assistenza igienico-personale nelle scuole per gli studenti con disabilità. È una scelta scellerata  che avrà pensantissime ricadute sul diritto allo studio per migliaia di studenti e le loro famiglie.

Le funzioni che attualmente vengono garantite da personale qualificato, con almeno 900 ore di corso di formazione, dovrebbero, secondo quanto previsto dalla Regione, essere svolte da personale interno alla scuola con una formazione limitata ad appena 40 ore e senza la certezza di poter garantire standard adeguati. Una situazione assolutamente inaccettabile che colpisce, come al solito, le fasce più deboli per fare cassa".

Lo dichiara il deputato regionale e presidente della Commissione antimafia dell'Ars Claudio Fava.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Palermo - Rifiuti, Pierobon su rapporto Ispra: "Bene giudizio positivo sulla Sicilia"

 Palermo - Rifiuti, Pierobon su rapporto Ispra: "Bene giudizio positivo sulla Sicilia"

"I dati forniti da Ispra premiano il lavoro del governo Musumeci sul fronte dei rifiuti. Tanto c'è ancora da fare,...

Enna – Intensificati i controlli del territorio in vista del Natale

Enna – Intensificati i controlli del territorio in vista del Natale

  In vista dell’approssimarsi delle Festività Natalizie il Comando Provinciale di Enna ha disposto un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio...

Enna – Ordine commercialisti: consegnate le borse di studio

Enna – Ordine commercialisti: consegnate le borse di studio

  Venerdì scorso presso il salone della camera di commercio su iniziativa dell'ordine dei dottori commercialisti si è tenuto il convegno...

Enna – Tennistavolo: prima sconfitta per l'Ausonia

Enna – Tennistavolo: prima sconfitta per l'Ausonia

  Nonostante la prima sconfitta ad opera di un coriaceo Albatros Zafferana l’Ausonia di B1, considerata la concomitante sconfitta di Cava...