Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
25-09-20

dunarea de jos 2020

 

dario cardaci dedalo

 

 


"Il protocollo siglato oggi tra il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa e la Regione Siciliana mette per la prima volta l'accento su un qualita ariatema dimenticato, quello della qualità dell'aria e delle politiche per la mobilità sostenibile che si riallaccia al piano della qualità dell'aria, un documento recente e che mancava in Sicilia da diverso tempo. La presenza del ministro, attraverso questo accordo, è la piena dimostrazione che lo Stato desidera essere partecipe in questa regione in quello che è un primo, significativo passo per diffondere la cultura della mobilità sostenibile tra i siciliani. Un primo passo che siamo certi aprirà la strada a molteplici futuri interventi". A dichiararlo i deputati regionali del Movimento 5 Stelle, dopo la firma dell'accordo per la qualità dell'aria. Il documento amministrativo è stato siglato oggi a Catania dal ministro dell'Ambiente Costa e dal presidente della Regione Musumeci. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna – Il 29 settembre si inaugura il Museo del Mito

Enna – Il 29 settembre si inaugura il Museo del Mito

  Con la voce narrante dell'attore Neri Marcorè, martedì 29 settembre, alle ore 18, si inaugura a Enna il Museo del Mito: progetto interamente...

Troina (EN) – Convocato il Consiglio Comunale per il 29 settembre

Troina (EN) – Convocato il Consiglio Comunale per il 29 settembre

A Troina convocata per martedì 29 settembre prossimo, alle ore 19.00, nell'aula consiliare del palazzo municipale, la prossima seduta del...

Enna – Bonus Cultura usato per acquistare telefonini: 205 denunciati dalla GdF

Enna – Bonus Cultura usato per acquistare telefonini: 205 denunciati dalla GdF

  Con i 500 euro annuali del Bonus Cultura hanno comprato telefonini, tablet e personal computer. Le somme erogate dal Ministero...

Messina - Uici, in barca a vela con Gioco la mia parte

Messina - Uici, in barca a vela con Gioco la mia parte

  Si è concluso in Sicilia il progetto dell'Irifor nazionale per colmare, dopo il lockdown, il deficit di esperienze e socializzazione...