Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
28-05-20

dunarea de jos 2020

 

“I voli da e per la Sicilia costano troppo? La soluzione c’è ed è a portata di mano. Anziché chiedere l’elemosina a Roma, il presidentevoli sicilia 299x166 Musumeci dovrebbe pretendere l’applicazione dell’articolo 22 dello statuto siciliano e partecipare così con un proprio rappresentante alla ‘formazione delle tariffe ferroviarie dello Stato ed alla istituzione e regolamentazione dei servizi nazionali di comunicazioni e trasporti, terrestri, marittimi ed aerei, che possano comunque interessare la Regione’. Ecco cosa prevede la norma, mai applicata”. A ricordarlo i deputati regionali del Movimento 5 Stelle, intervenendo su un tema, quello dei rincari aerei per i cittadini siciliani, che si ripropone ad ogni festività e che ha effetti non solo sui passeggeri ma pure sulle merci. “Invece – proseguono - all’interno dell'Enac, che già non dovrebbe avere competenze sulla Sicilia, non c’è neanche un rappresentante che tuteli e faccia sentire la voce della nostra Regione. Il risultato è sotto gli occhi di tutti, con numeri, dati e tariffe da vergogna. Forse è più facile fare la passerella a Pontida e inneggiare al regionalismo differenziato, anziché applicare il nostro statuto. La norma richiamata, tra l’altro, si concilia perfettamente con il Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea, che riconosce i diritti dell'insularità, e con la conseguente risoluzione del Parlamento europeo che, però, non ha avuto sinora alcun seguito. Leggere i post di Armao o le dichiarazioni di Falcone o notare l’atteggiamento supino di Musumeci nei confronti del governo centrale ci convince sempre di più che se non si cambia registro per la Sicilia le possibilità di uscita da questo tunnel è molto lontana”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna – Operazione "INSIDE" della Guardia di Finanza: 36 imprenditori percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza

Enna – Operazione "INSIDE" della Guardia di Finanza: 36 imprenditori percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza

Si dichiaravano indigenti mentre in realtà percepivano provvidenze comunitarie previste dalla politica agricola comune quali imprenditori agricoli per decine di...

Palermo - BCsicilia dona una scultura al Comune di Isola delle Femmine

Palermo - BCsicilia dona una scultura al Comune di Isola delle Femmine

L'Associazione BCsicilia dona una scultura al Comune di Isola delle Femmine. L'opera dell'artista Francesco Bologna sarà consegnata venerdì 29 maggio 2020, per essere installata...

Palermo - Cisal-Csa: “Bene il Governo per la stabilizzazione dei precari ma aspettiamo i fatti”

Palermo - Cisal-Csa: “Bene il Governo per la stabilizzazione dei precari ma aspettiamo i fatti”

Giuseppe Badagliacca e Nicola Scaglione di Cisal-Csa commentano la nota dell’assessore regionale alle Autonomie locali “La stabilizzazione dei precari storici...

Palermo - M5S: Una commissione per sburocratizzare la Sicilia. Ok a ordine del giorno

Palermo - M5S: Una commissione per sburocratizzare la Sicilia. Ok a ordine del giorno

Una Commissione Parlamentare per il monitoraggio dell'attuazione delle leggi e la valutazione degli effetti delle politiche regionali per la sburocratizzazione,...