Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
12-11-19

Si terrà domani, martedì 18 giugno, ad Enna nella sala Cerere alle ore 18 un importante convegno su “Democrazia e Partecipazione. La natura civica dell’impegno politico”, promosso da quelle realtà civiche che operano in ambito politico in diversi comuni della Sicilia. Bruno e Fussone

Una rete di esperienze su cui il consigliere comunale ennese Maurizio BRUNO lavora instancabilmente da anni per dare visibilità e forza ad un agire politico che parte dal basso, dalla vita di cittadini, associazioni e movimenti che si adoperano per rendere vive le comunità. Spendersi per il bene comune, portare il cittadino a responsabilizzarsi e ad essere protagonista delle vicende socio-politiche della propria città, intorno ad una visione solidale e soprattutto libera della politica, è la base che sta a fondamento di questa nascente realtà, a cui aderiscono Bruno stesso e Cesare Fussone.

“La partecipazione democratica – afferma Bruno - nelle scelte di governo è la strada maestra, necessaria da percorrere, per il recupero della dignità della polis e della credibilità di una politica ormai sfaldata, sbiadita e imbruttita da mille contaminazioni scaturite da una visione personalistica, arrogante e individualista concepita e favorita dalla maggior parte della classe dirigente degli ultimi decenni. Il programma sarà arricchito da un nutrito contributo di diversi amministratori siciliani che operano in tale ambito, con esperienze di partecipazione molto interessanti e guardate non solo come modello della buona amministrazione, ma anche della buona politica, quella cioè che prepara le basi per il futuro, per una rinascita”.

Questi i relatori e i temo degli interventi del convegno. Marco Fatuzzo, già Sindaco di Siracusa ('94-'98) su “Partecipazione: antidoto all'esclusione sociale”, Marina Castiglione, docente dell’Università di Palermo (Più Città - Caltanissetta) su “Il civismo come modello di cultura della comunità”, Liboria Di Baudo (Idea e Azione - Palermo) su “L'impegno civico è una risposta alla crisi dei partiti?”, Michelangelo Giansiracusa, Sindaco di Ferla su “Ferla comunità dialogante”, Gabriele Virzì, Assessore Comune di Aidone (ABC - Aidone Bene Comune) su “Dall’associazione al movimento. Una storia vera di comunità”, Piera Vallone, vicesindaco Valledolmo (PA) su “Il nostro impegno civico nella politica, a servizio del BENE COMUNE”, Piero Cavaleri, psicologo (Più Città - Caltanissetta) su “La cittadinanza attiva come risposta alla deriva antidemocratica” e, infine, Maurizio Bruno, consigliere comunale di Enna (Patto per Enna) su “Il rinnovamento della politica parte dal basso - Nasce CivEs”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna – Enzo Barnabà presenta il libro “Il passo della morte”

Enna – Enzo Barnabà presenta il libro “Il passo della morte”

  Sabato 16 novembre alle ore 18,00 presso la sala “Hennaion” in via Roma,416 di Enna, Enzo Barnabà presenterà il suo...

Karate - Terzo posto per l’ennese Giuseppe Panettiere al Campionato Europeo Shotokan

Karate - Terzo posto per l’ennese Giuseppe Panettiere al Campionato Europeo Shotokan

Nuova esperienza e nuova medaglia al Campionato Europeo Shotokan per l’ennese Giuseppe Panettiere, manifestazione di karate che si è svolta...

Enna - Chiusa la strada San Calogero per caduta massi

Enna - Chiusa la strada San Calogero per caduta massi

A seguito di caduta massi sulla sede stradale, è stata chiusa al transito la Sp 51, meglio conosciuta come San...

Enna – Sanità: Convegno sulle dipendenze

 Enna – Sanità: Convegno sulle dipendenze

Presso l'Auditorium "Falcone e Borsellino" del Tribunale di Enna, si è svolto il Convegno "Aspetti Giuridici, Medico Legali, Clinici ed...