Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
21-07-19

dunarea 2019 2020

Si terrà domani, martedì 18 giugno, ad Enna nella sala Cerere alle ore 18 un importante convegno su “Democrazia e Partecipazione. La natura civica dell’impegno politico”, promosso da quelle realtà civiche che operano in ambito politico in diversi comuni della Sicilia. Bruno e Fussone

Una rete di esperienze su cui il consigliere comunale ennese Maurizio BRUNO lavora instancabilmente da anni per dare visibilità e forza ad un agire politico che parte dal basso, dalla vita di cittadini, associazioni e movimenti che si adoperano per rendere vive le comunità. Spendersi per il bene comune, portare il cittadino a responsabilizzarsi e ad essere protagonista delle vicende socio-politiche della propria città, intorno ad una visione solidale e soprattutto libera della politica, è la base che sta a fondamento di questa nascente realtà, a cui aderiscono Bruno stesso e Cesare Fussone.

“La partecipazione democratica – afferma Bruno - nelle scelte di governo è la strada maestra, necessaria da percorrere, per il recupero della dignità della polis e della credibilità di una politica ormai sfaldata, sbiadita e imbruttita da mille contaminazioni scaturite da una visione personalistica, arrogante e individualista concepita e favorita dalla maggior parte della classe dirigente degli ultimi decenni. Il programma sarà arricchito da un nutrito contributo di diversi amministratori siciliani che operano in tale ambito, con esperienze di partecipazione molto interessanti e guardate non solo come modello della buona amministrazione, ma anche della buona politica, quella cioè che prepara le basi per il futuro, per una rinascita”.

Questi i relatori e i temo degli interventi del convegno. Marco Fatuzzo, già Sindaco di Siracusa ('94-'98) su “Partecipazione: antidoto all'esclusione sociale”, Marina Castiglione, docente dell’Università di Palermo (Più Città - Caltanissetta) su “Il civismo come modello di cultura della comunità”, Liboria Di Baudo (Idea e Azione - Palermo) su “L'impegno civico è una risposta alla crisi dei partiti?”, Michelangelo Giansiracusa, Sindaco di Ferla su “Ferla comunità dialogante”, Gabriele Virzì, Assessore Comune di Aidone (ABC - Aidone Bene Comune) su “Dall’associazione al movimento. Una storia vera di comunità”, Piera Vallone, vicesindaco Valledolmo (PA) su “Il nostro impegno civico nella politica, a servizio del BENE COMUNE”, Piero Cavaleri, psicologo (Più Città - Caltanissetta) su “La cittadinanza attiva come risposta alla deriva antidemocratica” e, infine, Maurizio Bruno, consigliere comunale di Enna (Patto per Enna) su “Il rinnovamento della politica parte dal basso - Nasce CivEs”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Palermo - Lunedì Ministro Toninelli in Sicilia

 Palermo - Lunedì Ministro Toninelli in Sicilia

  Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, sarà lunedì 22 luglio in Sicilia per l'inaugurazione dei lavori di...

Palermo - Rifiuti, la giunta regionale stanzia 103 milioni per nuovi impianti pubblici

Palermo - Rifiuti, la giunta regionale stanzia 103 milioni per nuovi impianti pubblici

  La giunta regionale ha approvato la proposta dell'assessore regionale Alberto Pierobon, di stanziare 103 milioni di euro per finanziare in...

Roma – Davide Faraone non è più segretario Regionale del Pd

Roma – Davide Faraone non è più segretario Regionale del Pd

  Davide Faraone non è più segretario Regionale del Pd, dopo la decisione della commissione nazionanle di garanzia del Partito Demcratico...

Enna - Action day contro furti in abitazione

Enna - Action day contro furti in abitazione

  I furti in abitazione destano particolare preoccupazione nella popolazione in quanto, oltre a generare un danno economico, implicano spesso un...