Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
18-07-19

dunarea 2019 2020

Ognuna delle sedici confraternite attive a Enna avrà una saletta a disposizione nelle ex celle dei frati cappuccini e il grande refettorio sarà trasformato in una sala confraterniteproiezioni per un’immersione tridimensionale dentro i riti della Settimana santa ennese.

Il museo permanente delle confraternite di Enna diventerà realtà nei prossimi mesi, grazie ai lavori di riqualificazione e ristrutturazione dei locali del convento dei Cappuccini (all’ingresso del cimitero) già appaltati e di prossimo avvio. Il progetto, elaborato a quattro mani da Comune e Collegio delle confraternite ennesi, si appoggia sul finanziamento di 600 mila euro concessi dall’assessorato regionale alla Famiglia “per il recupero di beni di proprietà pubblica dal degrado e dall’abbandono”.

L’apertura del museo è prevista per la Settimana santa 2020.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna - 100 “speciali” al Lincoln

Enna - 100 “speciali” al Lincoln

Proprio in questi giorni, il Lincoln di Enna ha registrato, ancora una volta, l’ennesimo successo sia formativo che umano: due...

Enna - Salvo Di Mattia nella direzione nazionale dell'Ale - Ugl

  Enna - Salvo Di Mattia nella direzione nazionale dell'Ale - Ugl

  Salvo Di Mattia già consigliere comunale e amministratore della città di Enna è stato nominato conponente della direzione nazionale della...

Troina (EN) – Concluso l’open day in “terapia occupazionale”

Troina (EN) – Concluso l’open day in “terapia occupazionale”

  Si è concluso martedì pomeriggio, in un’aula “Martino” della Cittadella dell’Oasi gremita di studenti, l’Open Day sul corso di laurea...

Roma - Coordinamento Nazionale Docenti: il ricordo di Camilleri

Roma - Coordinamento Nazionale Docenti: il ricordo di Camilleri

  Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in occasione della triste scomparsa dello scrittore Andrea Camilleri, vuole associarsi...