Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
28-05-20

dunarea de jos 2020

Denunciato un cittadino ennese per detenzione illegale di munizioni.

Nel corso di mirati servizi volti alla prevenzione e repressione di reati in materia di armi e munizioni, i Carabinieri della munizioni illegaliCompagnia di Enna hanno proceduto al controllo di alcune aree rurali della campagna del capoluogo di provincia. Alle prime luci dell’alba, i Carabinieri hanno svolto delle perquisizioni in due casolari, rinvenendovi all’interno 80 munizioni di vario calibro e tipologia, sia per fucile che per pistola. Alla perquisizione ha partecipato il proprietario del terreno, il quale, non riuscendo a giustificare la presenza di quelle munizioni all’interno della sua proprietà, è stato deferito a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna, per il reato di detenzione illegale di munizionamento.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna – Asp: nuovo personale medico nel Dipartimento della Salute Mentale di Enna

Enna – Asp: nuovo personale medico nel Dipartimento della Salute Mentale di Enna

  Assunti tre medici psichiatri dall'Azienda Sanitaria Provinciale di Enna. Hanno sottoscritto il contratto a tempo determinato i dottori Francesco Suraniti,...

Gagliano C.to (EN) - Incidente nei pressi del cimitero, muore imprenditore 51enne

Gagliano C.to (EN) - Incidente nei pressi del cimitero, muore imprenditore 51enne

Incidente mortale questa mattina nei pressi del cimitero di Gagliano Castelferrato, in contrada Santa Maria. A perdere la vita un...

Roma – coronavirus: proposte delle associazioni per la tutela dei pazienti oncologici e onco-ematologici

Roma – coronavirus: proposte delle associazioni per la tutela dei pazienti oncologici e onco-ematologici

 Le 30 Associazioni di pazienti oncologici e onco-ematologici del progetto "La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere" hanno sottoposto all'attenzione...

Scicli (Ragusa) - ConfeserFidi: le imprese chiedono tassi più bassi

Scicli (Ragusa) - ConfeserFidi: le imprese chiedono tassi più bassi

Il consorzio fidi ConfeserFidi ha ricevuto da alcune  centinaia di aziende italiane la richiesta di accesso alla procedura de materializzata...