Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
22-04-19

dunarea 2019 2020

 

Si stanno svolgendo in questi giorni le verifiche, da parte di valutatori nazionali, per il mantenimento dell’accreditamento dei CentrispedaleTrasfusionali dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna. Ne dà notizia il dr. Francesco Spedale, Direttore ff. dell’Unità Operativa Complessa di Enna del Servizio Trasfusionale, precisando che già nel territorio l’Unità Operativa Semplice di Nicosia con l’AVIS di Nicosia, ha effettuato la verifica; il 15 Maggio sarà la volta del Centro Trasfusionale di Enna e 21 Maggio per l’U.O.S. di Piazza Armerina. Il Centro Trasfusionale di Enna, Unità Operativa Complessa, insieme alle Unità Operative Semplici di Nicosia e Piazza Armerina, e a tutte le strutture associative presenti nel territorio, sono passate al vaglio, con cadenza biennale, da parte del Centro Regionale Sangue, per tramite dei valutatori nazionali del Sistema Trasfusionale, per la verifica del mantenimento dei requisiti previsti dall’attuale normativa al fine di autorizzare e accreditare le varie strutture trasfusionali operanti nell’Azienda.

“Il mantenimento di tale fondamentale obiettivo - commenta il Dott. Spedale - è possibile grazie alla piena collaborazione tra la struttura pubblica e le strutture private, quali AVIS e FRATES. Il superamento della verifica ha la finalità in primo luogo di innalzare gli standard di sicurezza per donatore e ricevente; raggiungere l’accreditamento è possibile grazie all’impegno dei miei collaboratori: la dott.ssa Spedale Luciana, Responsabile Qualità Nicosia, il dott. Vincenzo Barbera, Responsabile Qualità Piazza Armerina e la dott.ssa Paola Romano, Responsabile Qualità Aziendale; ringrazio tutto il personale, che, ognuno per il suo ruolo, sta contribuendo al risultato comune.

         Inoltre, è significativa e determinante la disponibilità della Direzione Aziendale, nelle persone del Dott. Francesco Iudica e del Dott.Emanuele Cassarà, che stanno sostenendo questo importante cammino verso il mantenimento dell’accreditamento e sono impegnati per far sì che la provincia di Enna, grazie alla sua centralità e all’impegno profuso, possa rappresentare un’eccellenza nel sistema trasfusionale regionale”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna – Torneo di Pasqua: vince l’Atalanta, premio fair play alla Caltanissetta Soccer

Enna – Torneo di Pasqua: vince l’Atalanta, premio fair play alla Caltanissetta Soccer

Grande festa oggi allo Stadio Gaeta di Enna per la conclusione del torneo nazionale di calcio a sette “Città di...

Milazzo (Me) - Un capodoglio ucciso dalla plastica la scenografia dell'incontro con il ministro Costa

Milazzo (Me) - Un capodoglio ucciso dalla plastica la scenografia dell'incontro con il ministro Costa

Lo scheletro di un enorme capodoglio, lungo 15 metri, morto al largo di Milazzo dopo essere rimasto impigliato nelle reti...

Enna - Deteneva munizioni illegali: denunciato un cittadino

Enna - Deteneva munizioni illegali: denunciato un cittadino

Denunciato un cittadino ennese per detenzione illegale di munizioni. Nel corso di mirati servizi volti alla prevenzione e repressione di reati...

Villarosa (EN) - Deteneva un panetto di hashish. Arrestato pregiudicato

Villarosa (EN) - Deteneva un panetto di hashish. Arrestato pregiudicato

Nell’ ambito di mirati servizi volti al controllo del territorio e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, specie in vista...