Ultime
DEDALOMULTIMEDIA
21-04-19

dunarea 2019 2020

 

Nove nuovi dipinti, dell'arte italiana del Novecento, andranno a incrementare la collezione del nascente Museo d'arte contemporanea Lopera di Pippo Orianidi Troina, che sorgerà nei locali dell'ex Convento del Carmine.
Ad effettuare la donazione al Comune, gli eredi del commercialista Gino De Agrò, cittadino troinese vissuto a Milano, appassionato di arte moderna e contemporanea che, nell'arco della sua vita, ha collaborato con diverse gallerie d'arte del capoluogo lombardo, raccogliendo varie opere di pittori del Novecento, che ha anche sostenuto personalmente per renderli affermati.
La famiglia, a otto anni dalla sua scomparsa, venuta a conoscenza delle iniziative artistiche e culturali della città ed in virtù del suo forte legame con il paese natio, cui donò significative somme per l'acquisto del bus navetta urbano del Comune e per la realizzazione del portone in bronzo della Chiesa Madre, ha pertanto deciso di consegnare alla comunità troinese una parte significativa della propria collezione artistica.
"Le opere d'arte donate dalla Famiglia De Agrò – spiega lo storico dell'arte e direttore del Museo d'arte contemporanea di Troina Paolo Giansiracusa - , rappresentano in termini tecnici ed espressivi uno dei momenti più significativi dell'arte italiana del Novecento” . Tra i nove dipinti della famiglia De Agrò, figurano infatti opere di Pippo Oriani e Remo Brindisi che, insieme a quelle già acquisite con le donazioni di artisti di fama nazionale e internazionale come Pippo Caruso, Angelo Cassia, Domenico Difilippo, Cesare Di Narda, Giovanni Migliara, Salvo Monica, Sebastiano Milluzzo, Nunzio Sciavarrello, Filippo Scimeca, Paolo Scirpa, Armando Tantillo, Togo, Nunzio Urzì, Girolamo Ciulla e altri ancora, andranno a incrementare la raccolta, che avrà la funzione di raccontare, attraverso la pittura, la scultura e la grafica, la storia delle arti visive del Novecento, con particolare riferimento alla Sicilia.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna – Torneo di Pasqua: vince l’Atalanta, premio fair play alla Caltanissetta Soccer

Enna – Torneo di Pasqua: vince l’Atalanta, premio fair play alla Caltanissetta Soccer

Grande festa oggi allo Stadio Gaeta di Enna per la conclusione del torneo nazionale di calcio a sette “Città di...

Milazzo (Me) - Un capodoglio ucciso dalla plastica la scenografia dell'incontro con il ministro Costa

Milazzo (Me) - Un capodoglio ucciso dalla plastica la scenografia dell'incontro con il ministro Costa

Lo scheletro di un enorme capodoglio, lungo 15 metri, morto al largo di Milazzo dopo essere rimasto impigliato nelle reti...

Enna - Deteneva munizioni illegali: denunciato un cittadino

Enna - Deteneva munizioni illegali: denunciato un cittadino

Denunciato un cittadino ennese per detenzione illegale di munizioni. Nel corso di mirati servizi volti alla prevenzione e repressione di reati...

Villarosa (EN) - Deteneva un panetto di hashish. Arrestato pregiudicato

Villarosa (EN) - Deteneva un panetto di hashish. Arrestato pregiudicato

Nell’ ambito di mirati servizi volti al controllo del territorio e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, specie in vista...