Riceviamo e Pubblichiamo

DEDALOMULTIMEDIA

Giovedì, 29 Settembre 2022

1000X200px SUPERSTORE IPERSTORE 23 SETTEMBRE 3 OTTOBRE

 

La notizia dell’accordo tra Matteo Renzi e Carlo Calenda è di quelle che aspettavamo tutti da tempo, perché rappresenta un’alternativaterzo polo vera da poter offrire al Paese ed a tutti quelli che non si sentono rappresentati da una destra sempre più sovranista ed oscurantista e da un centrosinistra allo sbando e privo di una vera proposta politica. Il terzo polo, invece, rappresenta un punto di approdo per chi crede nell’agenda Draghi, per chi è riformista nei metodi e nelle idee e per chi pensa che pragmatismo e competenza siano caratteristiche essenziali per chi si candida a governare il Paese. Anche ad Enna nelle prossime settimane lavoreremo intensamente affinché tutti i riformisti possano stare sotto lo stesso tetto e ingaggiare una battaglia elettorale che parta innanzitutto dai temi, mettendo in campo personalità competenti e di qualità. Panoramica, Nord-Sud, stazione Ferroviaria e Policlinico ad Enna saranno le parole d’ordine della nostra campagna elettorale, per declinare a livello territoriale l’agenda Draghi e offrire una prospettiva di sviluppo vera al nostro territorio.

Francesco Alloro, coordinatore provinciale di Italia Viva

Commenti offerti da CComment