Riceviamo e Pubblichiamo

DEDALOMULTIMEDIA

Martedì, 28 Giugno 2022

 

dunarea banner 2021

 

La vicenda relativa alla stazione ferroviaria "Enna Nuova" - con tutto quello che comporta - è una questione centrale per il futuro del nostro territorio e, nonostanteseminara alcune dichiarazioni lascino pensare il contrario, il recente voto in Consiglio Comunale rischia di non essere sufficiente. 

Infatti la situazione mantiene margini di incertezza ed il rischio è proprio quello di trovarci di fronte ad un'altra occasione persa, da aggiungere alle eterne incompiute Panoramica e Nord-Sud.
Negli ultimi anni la nostra città è stata sempre più tagliata fuori dai collegamenti viari regionali, complice una classe politico-amministrativa che spesso non è stata all'altezza di programmare con visione prospettica lo sviluppo del nostro territorio. 

Per scongiurare l'ennesimo attentato al nostro tessuto economico e sociale serve adesso l'aiuto di tutti i cittadini: è arrivato il momento di farsi sentire, di portare nelle strade una battaglia che fino ad oggi è rimasta confinata ai palazzi amministrativi.
Ora come non mai è necessario che l'intera cittadinanza e le forze sociali e civili di questo territorio si mobilitino per una battaglia che è decisiva per questa terra.

Per questo motivo, riteniamo opportuno lanciare un appello per la costituzione di un comitato aperto, democratico e plurale: il comitato "Collega Enna". Un appello sentito nella speranza che associazioni, sindacati, forze sociali e semplici cittadini rispondano e si mobilitino per il bene comune: solo se cooperiamo tutti insieme possiamo vincere la battaglia per un'Enna più collegata al resto della Sicilia e non solo!

Per questo noi ci rendiamo subito disponibili, con umiltà e spirito di servizio.
Con l'idea, l'ambizione e la passione di una Politica che immaginiamo sempre affianco al cittadino, ai suoi bisogni, alle sue esigenze, alle sue speranze. 
Tutti insieme, nessuno escluso.


Giuseppe Seminara,
Segretario del Circolo PD Milena Rutella

Commenti offerti da CComment