Si sente spesso parlare, nell’ennese, di malasanità. Ma questa volta intendiamo parlare di eccellenza, ovvero di una persona che,guagliardo nonostante la sua giovane età, si sta distinguendo nel panorama sanitario riabilitativo regionale. E’ giovanissimo e già conta di una nota curriculare di gran rispetto: laureatosi in medicina nel 2008 con il massimo dei voti , si è successivamente specializzato in medicina fisica e riabilitazione, con la medesima votazione, nel 2014. Si tratta del medico fisiatra Francesco Guagliardo di Catenanuova, punto di riferimento dell’Asp ennese, dove riceve tutte le settimane presso i Poliambulatori Enna, Via Calascibetta, di Valguarnera ed Agira. Guagliardo che ha appena 39 anni, è stato anche punto di riferimento in Sicilia, di Villa Stuart, centro eccellenza FIFA. Guagliardo ha già diretto dieci centri riabilitativi accreditati ed ha in attivo numerose pubblicazioni nazionali ed internazionali nel campo della fisiatria. La sua passione per il Calcio lo ha portato ad essere direttore sanitario Calcio Catania e medico sociale. Ovviamente è medico fisiatra specializzato nella riabilitazione dello sportivo e ad oggi ha visitato molti calciatori di serie A, B, Lega pro, Calcio a cinque ed anche un giocatore capitano campione del mondo della nazionale italiana di calcio, tennisti e pallavolisti, schermidori, cestisti del panorama italiano.

Guagliardo, come anzidetto, riceve settimanalmente presso i Poliambulatorio Asp dell’ennese, dal 2019, dove chiunque può recarsi, seguendo i canoni dettati dal Servizio Sanitario Nazionale ma dirige anche un centro di eccellenza ambulatoriale a Catenanuova, conosciuto nel panorama riabilitativo siciliano, dove visita pazienti provenienti da tutte le province siciliane e anche da oltre Stretto.

Mario Antonio Pagaria