Riceviamo e Pubblichiamo

DEDALOMULTIMEDIA

Sabato, 22 Gennaio 2022

dunarea banner 2021

 

Non riteniamo utile ed opportuno aprire oggi una discussione sulla Presidenza del Consiglio. Riteniamo che il Presidente del Consiglio stia adempiendo al ruolo per il quale è stato eletto. Pur non avendo, come forza politica e come opposizione, contribuito all'elezionestefania marino 2 a presidente del consigliere Gargaglione, riconosciamo comunque l'autorevolezza della figura, le capacità politiche e la funzione di garanzia dell'istituzione per ha contraddistinto la sua presidenza fino ad oggi.

Non comprendiamo e non comprenderebbero i cittadini la differenza con azioni e comportamenti diametralmente opposti consumati nella scorsa legislatura su fatti analoghi dalla stessa compagine che oggi governa la città. 

Siamo oggi, come lo siamo stati nel recente passato, spettatori di ipocrite posizioni politiche, di chi oggi condanna atteggiamenti che egli stesso in passato ha legittimato e difeso. Da chi della giurisprudenza ne ha fatto mestiere e da chi della legge ne fa dogma ci saremmo aspettati quantomeno coerenza. 

Si sta tentando di mercificare la carica del Presidente del Consiglio mortificando il consesso civico e il volere dei cittadini. Non si può trattare un ruolo così delicato come un qualsiasi ruolo di sotto governo. 
Non vorremmo che la richiesta avanzata dal primo cittadino in merito alla richiesta di dimissioni del presidente del consiglio in carica faccia parte dello schema e della quadra della fittizia e finta crisi amministrativa. Non ci meraviglierebbe ma sarebbe quantomeno squallido!!!

Il capo gruppo del Partito Democratico

Marino Stefania 

Commenti offerti da CComment