Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
18-01-19

Le categorie SLC e NIdiL CGIL della provincia di Enna manifestano una forte preoccupazione per le scadenze di oltre nidil cgilquaranta contratti a tempo determinato presso il call center Eurocall/MICS di Enna. Alla vigilia delle scadenze contrattuali, in piena vigenza del nuovo Decreto Dignità, la stabilizzazione per i tempi determinati di uno dei più grossi call center del centro Sicilia è solo un miraggio. La proprietà, infatti, ha dichiarato di essere in procinto di cedere la ragione sociale dei call center siciliani a una società del sud Italia, pertanto non è più nelle condizioni di poter garantire la continuità occupazionale procedendo ad ulteriori rinnovi o a stabilizzazioni. Nonostante i diversi tavoli di trattativa avviati, hanno raccolto l’impraticabilità delle soluzioni proposte per salvaguardare i posti di lavoro. Con il subentro della nuova società chideremo immediatamente un incontro per proseguire la nostra attività sindacale finalizzata a creare una forma di prelazione in favore di tutti i lavoratori in scadenza, inclusi i somministrati, non solo per dare valore alla professionalità maturata da questi negli anni, ma anche perché la perdita di posti di lavoro in una Provincia povera e con scarse opportunità di ricollocazione non fa altro che peggiorare la situazione economica dell’entroterra sempre più abbandonato dagli imprenditori.

Gianluca Polizzi segretario SLC Cgil

Floriana Solaro sgretario NIdiL CGIL

 

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Che fine farà la casa del mietitore di Enna Bassa?

 Che fine farà la casa del mietitore di Enna Bassa?

Che fine farà la Casa del Mietitore?. Quello che sta accadendo a questo edificio è assurdo un cantiere, in pieno...

Enna - Importante seminario dell'Ordine degli Ingegneri ostacolato da disservizi

Enna - Importante seminario dell'Ordine degli Ingegneri ostacolato da disservizi

Nella mattinata di sabato pessima figura dell'amministrazione, guidata dal Sindaco Dipietro, nei confronti dell'Ordine degli Ingegneri di Enna, organizzatore di...

Il destino del Circolo Nautico di Pergusa

Il destino del Circolo Nautico di Pergusa

  Torma alla ribalta la questione dell’ex circolo nautico che sorge sulle rive del Lago di Pergusa. Lo stabile, di proprietà del...

Art 1 - Zappulla: “Finanziaria regionale senza un’idea di crescita per la Sicilia “

Art 1 - Zappulla: “Finanziaria regionale senza un’idea di crescita per la Sicilia “

  “Finanziaria regionale senza un’idea di crescita per la Sicilia con l’unica certezza del taglio delle risorse per la legalità” Una...