Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
21-04-19

dunarea 2019 2020

 

Il mio mandato di Commissario Straordinario dell’ASP di Enna, con l'insediamento del dott. Francesco Iudica a manager, si conclude. salina

Desidero esprimere il più affettuoso ringraziamento ai cittadini e ai Sindaci dei 21 Comuni dell’ASP che sono stati collaborativi, ai rappresentanti delle Forze dell’Ordine, alle istituzioni scolastiche, ai Vescovi, ai Parroci, ai sindacati, al mondo dell’associazionismo, a tutte le componenti sane della società civile e agli organi di informazione, tutti, sempre attenti e presenti nelle varie occasioni. 

In questi otto mesi di gestione commissariale trascorsi, così intensamente, con la preziosa collaborazione dei dott. Emanuele Cassarà e Dott. Maurizio Lanza e il Collegio dei Revisori, ho dedicato ogni mio sforzo, qualche volta con risultati che qualcuno ha apprezzato, altre volte con risultati che non hanno soddisfatto neppure me. In tutti i casi ci ho provato sempre con entusiasmo e soprattutto con la massima trasparenza.

Un particolare e affettuoso ringraziamento va a tutto il personale della dirigenza e del comparto dell’ASP, sempre pronto a rispondere alle molteplici esigenze e alle non poche emergenze,  che con la generosa disponibilità e grande professionalità ha reso possibile questo mio percorso a cui porgo il mio miglior augurio di un buon proseguimento, ricco di successi personali e professionali.

Mi sarebbe tanto piaciuto porgere questo saluto di commiato e di ringraziamento personalmente, ma non è stato possibile in quanto l’avvicendamento ha coinciso con un viaggio già programmato, assieme alla mia famiglia, fuori Italia, e per questo vi prego sinceramente di scusarmi, ma non mancherà occasione per incontrarci. 

Con l’augurio di trascorrere un sereno Santo Natale e un Felice Anno Nuovo, ad maiora sempre. 

Antonino Salina

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

I lavori al Viale Diaz con il maltempo rischiano di essere vanificati

I lavori al Viale Diaz con il maltempo rischiano di essere vanificati

Nelle ultime settimane sono pervenute a mezzo stampa diverse iniziative volte a potenziare e riqualificare il centro storico della città...

Europee: dalla parte dell’umanità e non dalla parte dell’odio

Europee: dalla parte dell’umanità e non dalla parte dell’odio

Il 26 Maggio si vota per le elezioni europee, che, molti hanno definito le elezioni più importanti degli ultimi dieci...

Sostenibilità in che senso?

Sostenibilità in che senso?

Le scriventi associazioni, grate dell’invito pervenuto da Codesto Comitato per la partecipazione alla manifestazione di cui all’oggetto, nel declinare lo...

La lingua italiana e il dialetto ennese

 La lingua italiana e il dialetto ennese

Da diverso tempo viene usata la lingua inglese in ogni settore, sopratutto in politica, dove, non solo quando parlano in...