Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
20-08-19

dunarea 2019 2020

Rilanciamo un patriottismo europeo per un’Europa più unita, fraterna e solidale.europa
Cento anni dopo la fine della prima guerra mondiale e in concomitanza con l’anniversario della caduta del muro di Berlino, sabato 10 novembre – in tanti teatri e piazze del continente
i cittadini si sono mobilitati per l’affermazione di una Repubblica Europea.
Per un’Europa che non sia esclusivamente un’Europa delle nazioni e dei vincoli di bilancio, 
ma un’Europa dei cittadini e dell’uguaglianza dei diritti.
Diritti politici, sociali, fiscali, ambientali e culturali. 
E’ questo il messaggio lanciato nella riunione fondativa del movimento politico +Europa di Enna, alla quale ha partecipato un nutrito gruppo di iscritti, che si è svolta il 13 dicembre in un noto caffè letterario della parte alta della città.

In tale contesto vi è stata l’elezione degli organi statutari del gruppo con la votazione all’unanimità dei seguenti iscritti: Coordinatore Michele Sabatino, tesoriere Giancarlo Di Marco e addetta alla comunicazione Paola Rubino. Il direttivo, invece, è stato eletto nelle persone di Cettina Rosso, Adelia Martorana, Maria Renna, Gaetano Mazza e Danilo Mancuso.

Le iniziative del movimento ennese di +Europa, che a gennaio diventerà un vero e proprio partito politico con la celebrazione del congresso nazionale presieduto da Emma Bonino, Bruno Tabacci e Benedetto Dalla Vedova, saranno orientate verso l’affermazione dei principi europei in contrapposizione alle attuali forze di governo che tendono a smantellare tou court I principi fondativi dell’Unione.

"C'è bisogno che i cittadini europei facciano sentire la loro voce di fronte all'avanzata dei partiti nazionalisti, in Italia come in altri Paesi dell'Ue. Il loro sogno, speriamo che sia proibito, è quello di distruggere l'Unione europea", recita il comunicato del gruppo ennese di +Europa, "C'è un sentimento di emergenza che attraversa l'Europa e non si deve commettere l'errore di sottovalutare i pericoli che arrivano da questi movimenti. Lo abbiamo visto con la Brexit, ma anche in Italia con la nuova politica sull'immigrazione e sull’economia: quelli che sembrano solo annunci poi hanno conseguenze reali".

Per aderire al gruppo ennese di +Europa si possono contattare i seguenti numeri telefonici: 3358425807 o 3346445741. www.piueuropa.eu

Gruppo Ennese di +Europa

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Commenti   

0 #2 Luca 2019-01-05 12:09
Citazione malucelli gabriella:
Siete purtroppo poco visibili. Fatevi conoscere attraverso trasmissioni come " piazza pulita", otto e mezzo in modo che anche chi non sa come la pensate possa conoscervi


Ciao Gabriella. Devi sapere che questo nuovo partito va contro il benessere del popolo.. Ancora non è chiaro che queste regole finanziarie UE ci hanno reso poveri? Cmq in merito alle iniziative di CR ad Enna per fortuna c'è una controcultura sulla vera storia di Enna. Basta visitare www.torredienna.it oppure cercare su google "La verità sulla Torre ottagonale di Enna".
Citazione
0 #1 malucelli gabriella 2018-12-16 14:21
Siete purtroppo poco visibili. Fatevi conoscere attraverso trasmissioni come " piazza pulita", otto e mezzo in modo che anche chi non sa come la pensate possa conoscervi
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Il Ferragosto Leonfortese apripista alla festa di Maria SS. del Carmelo, Patrona della città.

Il Ferragosto Leonfortese apripista alla festa di Maria SS. del Carmelo, Patrona della città.

  Anche quest’anno Leonforte tutta ha reso omaggio alla sua Patrona accorrendo numerosa per le vie del paese. Nell’organizzazione dei festeggiamenti...

Forestali, dove eravamo rimasti ?

Forestali, dove eravamo rimasti ?

  In un mondo sempre più caotico e pieno di vicissitudini quotidiani ci si interpella sulla problematica degli operai forestali siciliani...

Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

 Assoconsumatori contesta le bollette dei rifiuti degli anni 2015-16-17 del Comune di Assoro

  Come associazione abbiamo sempre sostenuto: “Pagare tutti per pagare meno” e certo non veniamo meno a questo nostro principio, ma...

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

L’estate leonfortese tra cultura e divertimento: parla il Sindaco

  A Leonforte in questo periodo si snocciolano i diversi eventi del cartellone estivo che interessano diverse zone della città, come...