Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
26-10-20

Le nostre sedi dislocate sui territori di Agrigento, Caltanissetta ed Enna, sono pronte ed attrezzate per dare assistenza nella reddicompilazione delle domande del reddito di cittadinanza, dichiara il Segretario Generale della Cisl Agrigento Caltanissetta Enna, Emanuele Gallo. Ci apprestiamo alla fase del rinnovo, infatti, a partire da questo mese di ottobre tutti coloro che hanno fatto richiesta nel mese di marzo 2019 dovranno presentare un'altra domanda, se ancora in possesso dei requisiti richiesti, per continuare a percepire le somme del reddito di cittadinanza. Cerchiamo di offrire l'assistenza e la competenza che servono ai nostri associati e a tutti coloro che hanno bisogno dei nostri servizi, continua Emanuele Gallo. Anche durante il periodo del lockdown i nostri operatori e le nostre operatrici così come i referenti del sindacato e delle federazioni di categoria hanno continuato - anche con notevole difficoltà – ad essere presenti e non far mancare l'apporto e la disponibilità alle persone che avevano bisogno di assistenza.

Il reddito di cittadinanza è sicuramente una risposta alla tanta povertà che abbiamo nei nostri territori. Durante questa lunga fase di crisi alle vecchie povertà ne abbiamo aggiunte altre. Oggi si può anche essere lavoratori e purtroppo essere poveri. Bisogna però creare condizioni di sviluppo per creare lavoro - ha spiegato il Segretario Gallo -, quindi come più volte detto, la misura del reddito di cittadinanza da sola non basta. Nel momento particolare in cui ci troviamo certo è una boccata d'ossigeno ma se non è legata a politiche attive del lavoro, con conseguente potenziamento dei centri per l'impiego, rischia di diventare uno specchietto per le allodole. Come Cisl prima del lockdown stavamo portando avanti delle proposte e delle progettualità per far ripartire l'economia e lo sviluppo delle nostre aree interne. Continuiamo a lavorare su questo fronte, e augurando un buon lavoro ai Sindaci eletti nei Comuni in cui si sono tenute le elezioni per il rinnovo delle cariche, auspichiamo che si possa aprire un confronto e un dialogo serio e propositivo con i nuovi e continuare, invece, il cammino già intrapreso con i riconfermati e con tutti gli altri rappresentanti degli enti locali, per il bene dei nostri territori e dei cittadini.

 

 

La Segreteria Territoriale CISL di Agrigento, Caltanissetta ed Enna

 

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

“Ricordi di Sicilia “ : Quando Morena mi aggiustava il nodo alla cravatta

“Ricordi di Sicilia “ : Quando Morena mi aggiustava il nodo alla cravatta

                               Ragazzini vestiti da uomini eravamo. Alle...

24 ottobre Giornata internazionale delle Nazioni Unite

24 ottobre Giornata internazionale delle Nazioni Unite

Il 24 ottobre ricorre la Giornata internazionale delle Nazioni Unite. In tale giorno nel lontano 1945 entrò in vigore lo...

Movimento Unito Dipendenti 118: stato di agitazione di tutto il personale della Seus Scpa

Movimento Unito Dipendenti 118: stato di agitazione di tutto il personale della Seus Scpa

Prendiamo atto dagli organi di stampa, con immensa delusione, che non vi sarebbe copertura economica per la Legge Regionale numero...

Scuola: sospendere il concorso per l’immissione in ruolo del corpo docente precario

Scuola: sospendere il concorso per l’immissione in ruolo del corpo docente precario

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani, a meno di 24 ore dall’avvio della procedura straordinaria per...