Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
21-09-20

dunarea de jos 2020

 

dario cardaci dedalo

 

Mi chiamo Lino Alerci, sono nato e cresciuto in Via Candurra. Ci ho abitato fino al 1980. Poi sono emigrato in via candurra1Lombardia, dove vivo attualmente. Ma a Enna ci sono sempre tornato e ci tornerò fino alla fine dei miei giorni. Ho la mia casa (che ho ristrutturato) ho il mio passato, la mia memoria e una parte consistente della mia vita.

Vorrei segnalare lo stato di abbandono in cui versa la Via Candurra, in particolare la pericolosità della ringhiera posta proprio all’inizio della via che separa il «chiano» di Via Candurra dalla Via Santa Agrippina che continua a scendere fino ad incontrare la ripida salita della Via Fontana Grande.

I pilastrini che reggono la ringhiera versano in uno stato di degrado che potrebbe arrecare qualche grave danno o alle automobili che vengono parcheggiate dalla parte di Via Santa Agrippina: o — peggio ancora — ledere l’incolumità fisica di qualcuno. Il muro stesso che regge la ringhiera mostra palesemente segni di usura. Il tombino (in siciliano stretto «garraffo») posto all’altezza del numero civico 2 (due) è perennemente otturato, questo genera — in caso di pioggia — la formazione di un «lago» a causa dell’acqua piovana che non riesce a defluire.  La pavimentazione del «chiano» è cominciata a «saltare», mostrando buche dove l’acqua piovana si infiltra.

 

Lino Alerci


La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla via candurraRedazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.


La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.V

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Non è vero che i frutti debbano cadere per forza vicino al ramo!

Non è vero che i frutti debbano cadere per forza vicino al ramo!

  Voglio rivolgermi ai giovani democratici, non perché sia turbato dal contenuto della nota, nonostante questo sia il secondo attacco personale...

DURA LEX, SED LEX

DURA LEX, SED LEX

Cominciamo citando la norma, così da andare dritti al punto: "Il personale che riveste funzioni direttive negli uffici o nelle...

30° anniversario della morte del giudice dott. Rosario Livatino

30° anniversario della morte del giudice dott. Rosario Livatino

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti delle discipline dei Diritti Umani ricorda il 30° anniversario della morte del giudice dott. Rosario...

Giovani UDC: Referendum, Votiamo NO per salvare la nostra Democrazia

Giovani UDC:  Referendum, Votiamo NO per salvare la nostra Democrazia

"Amiche e Amici, Domenica e Lunedì siamo chiamati a votare per il Referendum Costituzionale sul Taglio dei Parlamentari. Come già annunciato...