Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
08-08-20

dunarea de jos 2020

 

Nel frattempo che la “febbre elettorale” sale, a Sala Euno si vivono momenti istituzionali di assoluta gravità ad opera civesdell’Amministrazione Dipietro.

Che la cittadinanza sappia ciò che accade!

Un consiglio comunale, quello di oggi, convocato con caratteri di urgenza solo per inerzia dell’Amministrazione che – pensate bene – si autoconvince che sarebbe stata decretata da parte dello Stato la proroga per la determinazione delle tariffe TARI e IMU/TASI, che fissa la scadenza al 31 luglio.

Non solo, come ormai di prassi, per negligenza si giunge all’ultimo secondo, costringendo i consiglieri tutti ad una frettolosa e poco attenta valutazione delle tariffe; non solo non si capisce come non si siano poste in essere le nostre proposte di riduzione della tariffa sui rifiuti, visto i due mesi di pandemia che hanno ridotto il servizio di spazzamento e altri servizi ancora; non solo l’amministrazione prova a distrarre la cittadinanza in piena campagna elettorale con attività fuori tempo utile, per darla a bere che si muove per il bene comune; ma nonostante l’urgenza di una convocazione in extremis, il Consiglio comunale di oggi non si è riuscito a celebrare perché i consiglieri del sindaco non si presentano al completo e non garantiscono la presenza utile a raggiungere il numero legale.

L’amore per la città, tanto sbandierata dall’Amministrazione Dipietro, porterà ad una riconvocazione di un’altra seduta consiliare domani, per mancanza del numero legale.

E’ vero che ogni consigliere ha la responsabilità che il proprio ruolo impone, ma è altrettanto vero che i consiglieri di maggioranza devono darne prima di tutto l’esempio.

La seduta urgente era oggi e i consiglieri di CivEs, erano presenti.

Col rinvio a domani, si moltiplicano i costi e la negligenza politica dell’Amministrazione.

Civ.Es

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Gloria - Abbiamo fatto tutto nell’interesse della Città

Gloria - Abbiamo fatto tutto nell’interesse della Città

  “Ringrazio il capogruppo Timpanaro per l'assist, perché mi consente di dire che l'accelerazione nasce dalla ferma volontà di dare un...

Enna - NIdiL CGIL: sciopero dei lavoratori del call center MICS di Enna

Enna - NIdiL CGIL: sciopero dei lavoratori del call center MICS di Enna

Nella giornata di oggi hanno scioperato gli operatori inbound del call center MICS di Enna (gruppo Abramo Customer Care) a...

Enna – La solita arroganza dell'amministrazione Dipietro

Enna – La solita arroganza dell'amministrazione Dipietro

La conferenza capigruppo convocata stamani ha sancito l’ultimo ed ennesimo atto di arroganza politica consumato dall’amministrazione Dipietro e dai consiglieri...

Enna – Amministrative: Civ.es Correrà da solo, Bruno candidato sindaco

Enna – Amministrative: Civ.es Correrà da solo, Bruno candidato sindaco

  Si è riunito il “popolo” di Civ.Es per deliberare la decisione da prendere in merito alle prossime amministrative. Sono state tante...