Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
10-08-20

dunarea de jos 2020

Noi continuiamo sulla stessa strada, la strada dell’impegno amministrativo che ha cementato il nostro stare assieme, oltre ognidipietro maggioranza appartenenza politica. Siamo orgogliosi del percorso fatto. Tante idee e progetti realizzati in città, tante le sfide intraprese e realizzate, dai rifiuti, alle dozzine di cantieri avviati ed i milioni di euro di finanziamenti strappati. Apprendiamo che il nostro avversario sarà frutto di un incesto politico a cui stentiamo ancora a credere. Dunque, il candidato sindaco che sfiderà Dipietro sarà partorito dal pd di Crisafulli, dal Movimento 5 Stelle, da CiVes di Maurìzio Bruno, dal pezzo di Italia Viva capitanato da Alloro/Gargaglione e dal gruppo ennese dell’on Lantieri.

Di quel pezzo di Italia Viva non parliamo, Alloro torna dal suo assassino in compagnia della sua esecutrice materiale. Siamo dispiaciuti e crediamo che sia stato un marchiano errore ed una scelta poca meditata. Invece, non riusciamo proprio a comprendere come il nostro amico Maurìzio Bruno possa sedere a quel tavolo. Lui che dichiarava pochi mesi fa che “la NATURA CIVICA del percorso era una conditio sine qua non, per cambiare quel sistema”. Adesso siede con il sistema Crisafulli e con tutti i segretari dei partiti. Solfato, Amato e Trentacoste, hanno sostituito l’urlo onestà, onestà, onestà con una timida richiesta di dimissioni al sindaco di Barrafranca, mentre loro trattano sullo stesso tavolo con chi all’interno di quella stessa vicenda giudiziaria, sembra avere il ruolo più brutto (politicamente parlando, le vicende giudiziarie non ci riguardano). Bruno e 5 Stelle seduti in quel tavolo insieme a Lantieri o chi per lei ed in compagnia degli amici dell’acqua privata, ci sembra veramente uno scherzo. Vi preghiamo, diteci che non è vero, che non potete condividere quel genere di politica e quel concetto elastico della giustizia e dei valori della politica tanto cari al vero regista di quella coalizione.


Coordinamento liste Dipietro Sindaco

 

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Ti potrebbero interessare anche...

“Maratona digitale per la legalità. Uniti contro le mafie”

“Maratona digitale per la legalità. Uniti contro le mafie”

  Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani intende ricordare le figure del giudice Antonio Scoppelliti, del dott. Paolo...

Valguarnera (EN) – Nasce il comitato elettorale a sostegno di Francesca Draià sindaco

Valguarnera (EN) – Nasce il comitato elettorale a sostegno di Francesca Draià sindaco

In previsione della campagna elettorale che ci porterà alle elezioni amministrative del Comune di Valguarnera di ottobre, nasce il Comitato...

Enna – Covid 19 - Lega: “Il nostro comune è a rischio contaminazione”

Enna – Covid 19 - Lega: “Il nostro comune è a rischio contaminazione”

“Il crescente numero di positivi al Covid 19, tra gli ospiti di un centro di accoglienza di Enna, è la...

Contributi straordinari alle imprese: CNA, Confcommercio, Confartigianato a confronto con il PD

Contributi straordinari alle imprese: CNA, Confcommercio, Confartigianato a confronto con il PD

Particolarmente interessante e proficuo l’incontro avvenuto ieri pomeriggio presso la sede del Partito Democratico alla presenza delle associazioni di categoria...