Parliamone insieme
DEDALOMULTIMEDIA
06-08-20

dunarea de jos 2020

L'imminente apertura della Facoltà di Medicina è l'ennesima dimostrazione della grande forza koredell’università ennese, vero volano dell'economia cittadina. La collaborazione tra l’Università Kore di Enna, la Regione, i 4 rettori Siciliani e il SSR si è trasformata nell'ennesima occasione di sviluppo e crescita per il territorio, che solo attraverso la valorizzazione delle proprie eccellenze può tornare ad avere un ruolo centrale nel contesto politico Siciliano. Enna si trova di fronte, per l’ennesima volta, ad un occasione unica: diventare realmente una città universitaria per i giovani, ecosostenibile, inclusiva ed accessibile. Una spinta all’economia di commercianti e ristoratori così come a quella degli affitti, che potrebbe portare ad un ripopolamento e ad una riqualifica del centro storico. Diventerà di fondamentale importanza per la sanità del territorio che potrà contare sull'impiego dei tirocinanti nell’ottica della futura realizzazione realizzazione di un centro laboratoriale nell’ambito della biologia medica e sulla presenza di un Policlinico nel territorio. Purtroppo il totale silenzio dell’Amministrazione denota la ormai chiara visione delle università come realtà estranee alla vita della città: si ignorano le enormi potenzialità di un dialogo costante e costruttivo fra politica, università e imprenditoria. Sarebbe il punto di partenza di un piano di politiche giovanili indispensabile per il futuro di un’intera area geografica sempre più vuota che ha tutte le carte in regola per diventare punto di riferimento per la vita sociale ed economica del centro Sicilia.

Alfredo Alerci, Segretario Comunale dei Giovani Democratici Enna

 

La Sezione “Parliamone Insieme” è riservata a quanti hanno da dire qualcosa apponendo la propria firma agli scritti inviati alla Redazione. La Redazione controlla soltanto che non vi sia un linguaggio scurrile e offensivo. Chi si firma è responsabile del suo operato e solleva la Redazione da ogni responsabilità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti potrebbero interessare anche...

Enna - NIdiL CGIL: sciopero dei lavoratori del call center MICS di Enna

Enna - NIdiL CGIL: sciopero dei lavoratori del call center MICS di Enna

Nella giornata di oggi hanno scioperato gli operatori inbound del call center MICS di Enna (gruppo Abramo Customer Care) a...

Enna – La solita arroganza dell'amministrazione Dipietro

Enna – La solita arroganza dell'amministrazione Dipietro

La conferenza capigruppo convocata stamani ha sancito l’ultimo ed ennesimo atto di arroganza politica consumato dall’amministrazione Dipietro e dai consiglieri...

Enna – Amministrative: Civ.es Correrà da solo, Bruno candidato sindaco

Enna – Amministrative: Civ.es Correrà da solo, Bruno candidato sindaco

  Si è riunito il “popolo” di Civ.Es per deliberare la decisione da prendere in merito alle prossime amministrative. Sono state tante...

Enna – C.G.I.L.: I silenzi dell’amministrazione Dipietro

Enna – C.G.I.L.: I silenzi dell’amministrazione Dipietro

Tutto tace sul fronte produttività anni 2017, 2018 e 2019 per € 452.513,51 al personale dipendente, anche nella questa busta...